Home Prima Pagina Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a...

Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a Caronno, Gerenzano, Uboldo e Origgio

Carabinieri in campo per la tutela degli animali. Segnalati sui social network sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti, il Comando provinciale dei Carabinieri e il Gruppo Carabinieri Forestale di Varese hanno messo in atto un’incisiva azione di prevenzione, monitoraggio e perlustrazione delle aree interessate, molte delle quali munite di videosorveglianza, oltre alla bonifica.

I siti segnalati, dove alcuni residenti sospettavano che potessero essere state abbandonate le esche lungo strade e parchi urbani, si trovano nei comuni di Gerenzano, Uboldo e Origgio: non sono però state trovate esche avvelenate. Nei prossimi giorni continueranno le perlustrazioni, col supporto del cane Puma delle Unità Cinofile antiveleno dei Carabinieri forestali di Verbania, per bonificare altre aree: da Gallarate a Caronno Pertusella a Cazzago Brebbia, dove sarà attuata una serrata sorveglianza, al fine di “fiutare” tracce lasciate dai killer di animali domestici. Puma, pastore belga malinois di 9 anni, è stato infatti appositamente addestrato per scovare esche avvelenate che potrebbero uccidere altri animali.

Tutto nasce da quanto apparso sui gruppi social di diversi comuni, con segnalazioni (poi riprese dalla stampa) relative a sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti. “Abbandonare esche o bocconi avvelenati in qualsiasi contesto territoriale costituisce reato, in quanto la legge tutela l’incolumità e il benessere degli animali – rimarcano le forze dell’ordine in una nota – Il codice penale prevede i reati di uccisione e maltrattamento di animali, con pene che possono arrivare fino a due anni di reclusione nel caso di uccisione di animali con crudeltà e senza necessità”.

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, sventata altra truffa dello specchietto: malvivente in fuga

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. Dopo quello successo una...

Compravendita di stupefacenti e tentato omicidio a Seregno: arrestati due italiani

Questa mattina alle ore 07:30, i Carabinieri della Compagnia di Seregno, al termine di serrate indagini di polizia giudiziaria, hanno proceduto ad eseguire due...

Vandali e degrado in stazione a Caronno: “Adesso basta, siate civili!”

Molto spesso il biglietto da visita di una città è la stazione ferroviaria. Certo Caronno Pertusella non è una meta turistica, ma qualora lo fosse...
Lazzate trial campionato

Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Dal 9 all’11 ottobre prossimi si svolgerà a Lazzate l’ultima prova del Campionato del mondo di trial. Qui arriveranno a sfidarsi i migliori del pianeta...
Garbagnate piantagione marijuana

Garbagnate, piantagione casalinga di marijuana: arrestato caronnese

Garbagnate, scoperta una vera piantagione casalinga di marijuana: arrestato un 34enne caronnese. Continua incessante il controllo del territorio da parte dei carabinieri della caserma di...
Bollate rapina gelateria mucca

Bollate: rapina con pistola alla gelateria

Bollate: spiana la pistola per rapinare… la gelateria delle mucche. Due malviventi in azione per rapinare… una gelateria a Bollate. Ebbene sì: una volta si rapinavano...
giro Italia saronnese

Il Giro d’Italia 2020 passerà nel Saronnese

Ciclismo: il Giro d’Italia venerdì 23 ottobre passerà nel territorio Saronnese. La diciannovesima tappa di questa anomala edizione 2020 passerà nella nostra zona Il Giro d’Italia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !