Home Prima Pagina Caronno, i commercianti sistemano le aiuole e... rischiano la multa

Caronno, i commercianti sistemano le aiuole e… rischiano la multa

 

Un esempio delle aiuole che sono state smontate

Gli incivili imbrattano e ad abbellire i marciapiedi pensano i commercianti. Succede in corso della Vittoria, dove alcuni titolari di negozi si sono messi a disposizione per rendere più gradevoli le aree antistanti le loro vetrine: purtroppo non lo consentono le norme, essendo il passaggio pedonale di proprietà pubblica, e così rischiano addirittura una multa.

“Eravamo esasperati – spiega Mimma Cosentino, titolare della gelateria Jenant in corso della Vittoria – Avendo sempre le aiuole degradate, soprattutto per colpa dei padroni dei cani che non si curano degli escrementi, con altri commercianti ho iniziato a tenere pulito, a tagliare le erbacce e a posizionare cartelli che sensibilizzassero la gente a essere più civile. Abbiamo anche creato delle aiuole, con tanto di recinto, cordolo coi sassolini e piastrelle colorate”.

Peccato che gli esercenti abbiano dovuto rimuovere quasi tutto. Andati in Comune per riferire cosa avevano realizzato, si sono sentiti rispondere che non potevano, perché è suolo pubblico: è la legge che lo impedisce. Così, per quanto assurdo possa sembrare, “abbiamo smontato i piccoli recinti di legno ma lasciato quanto meno le piastrelle”, spiega Mimma Cosentino, tenendo a dire che “la funzionaria del Comune è stata gentilissima e certo non si può darle torto. Noi commercianti, però, volevamo solo fare un gesto provocatorio, per diffondere più senso civico fra i cittadini irrispettosi e rendere più decoroso il marciapiede”.

Un paradosso: chi si è prodigato gratuitamente, adesso, rischia pure una multa.   


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, raccolta firme per chiedere precedenza per il vaccino a chi risiede in zona...

E’ stata lanciata questa domenica 28 febbraio ed ha già raggiunto 250 firme la petizione per chiedere la vaccinazione prioritaria per tutti i cittadini...
covid grafico

Peggiorano i contagi nella zona: a Limbiate e Senago più nuovi casi che a...

La situazione dell’epidemia da Sars-Cov2 nella nostra zona sta peggiorando e in questo preciso momento il comune con il maggior numero di casi non...
rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !