Home NORD MILANO Coronavirus, resta la mascherina, controlli nelle spiagge e blocco di 13 Paesi

Coronavirus, resta la mascherina, controlli nelle spiagge e blocco di 13 Paesi

mascherina
Foto di Juraj Varga da Pixabay

Sarà presentato domani, 14 luglio, il nuovo Dpcm, decreto del presidente del consiglio dei ministri, con le nuove misure per il contenimento del contagio da coronavirus.

Sarà il ministro della Salute, Roberto Speranza, a relazionale al Parlameno, sui contenuti del nuovo Dpcm che dovrà prorogare con alcune novità, le misure in atto con scadenza 14 luglio.

Stanno circolando in queste ore le prime anticipazioni, da fonti governative, sui contenuti principali del nuovo Dpcm.
Secondo quanto riportato da Corriere.it, si andrà verso la proroga dell’uso della mascherina nei locali chiusi e dove non sarà possibile garantire il distanziamento.

Mascherina sì, guanti no

Rimane l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi quando non si può garantire il distanziamento sociale.
Nei locali pubblici bisognerà lasciare le proprie generalità che saranno conservate per due settimane.
Ancora necessaria la sanificazione dei luoghi, gli erogatori del disinfettante per le mani, i termoscanner in uffici e centri commerciali.
Si va verso la rimozione dell’obbligo di utilizzo dei guanti.

Assembramenti, bar all’aperto e spiagge

Il divieto di assembramento rimane in vigore. Proseguiranno e saranno intenstificati i controlli nei luoghi della movida, in tutti i quartieri di città e luoghi di vacanza dove alto è il numero delle persone che si riuniscono per aperitivi e cene.
Controlli previsti ed intensificati anche sulle spiagge, dove si dovrà verificare il corretto distanziamento tra lettini e ombrelloni.

Discoteche chiuse o riaperte dalle regioni

Il governo è orientato a mantenere il divieto di apertura dei locali da ballo al chiuso almeno fino alla fine del mese.
Viene data facoltà alla regioni di intervenire in deroga a questo divieto.

Ingressi vietati da 13 paesi, isolamento per chi arriva dagli Usa

Sarà prorogato il divieto di ingresso a chi proviene da 13 Paesi anche utilizzando i voli “triangolati”: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Kuwait, Oman, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord e Moldova, Brasile, Cile, Panama, Perù e Repubblica Dominicana.

Gli italiani, che vivono o sono passati in uno di questi Stati, possono rientrare ma devono mettersi in quarantena. Rimane l’obbligo di rimanere in isolamento 14 giorni anche per chi arriva dagli Stati Uniti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, sventata altra truffa dello specchietto: malvivente in fuga

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. Dopo quello successo una...

Compravendita di stupefacenti e tentato omicidio a Seregno: arrestati due italiani

Questa mattina alle ore 07:30, i Carabinieri della Compagnia di Seregno, al termine di serrate indagini di polizia giudiziaria, hanno proceduto ad eseguire due...

Vandali e degrado in stazione a Caronno: “Adesso basta, siate civili!”

Molto spesso il biglietto da visita di una città è la stazione ferroviaria. Certo Caronno Pertusella non è una meta turistica, ma qualora lo fosse...
Lazzate trial campionato

Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Dal 9 all’11 ottobre prossimi si svolgerà a Lazzate l’ultima prova del Campionato del mondo di trial. Qui arriveranno a sfidarsi i migliori del pianeta...
Garbagnate piantagione marijuana

Garbagnate, piantagione casalinga di marijuana: arrestato caronnese

Garbagnate, scoperta una vera piantagione casalinga di marijuana: arrestato un 34enne caronnese. Continua incessante il controllo del territorio da parte dei carabinieri della caserma di...
Bollate rapina gelateria mucca

Bollate: rapina con pistola alla gelateria

Bollate: spiana la pistola per rapinare… la gelateria delle mucche. Due malviventi in azione per rapinare… una gelateria a Bollate. Ebbene sì: una volta si rapinavano...
giro Italia saronnese

Il Giro d’Italia 2020 passerà nel Saronnese

Ciclismo: il Giro d’Italia venerdì 23 ottobre passerà nel territorio Saronnese. La diciannovesima tappa di questa anomala edizione 2020 passerà nella nostra zona Il Giro d’Italia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !