Home Prima Pagina Caronno, il Politecnico di Milano disegna il futuro della Casa del Fascio

Caronno, il Politecnico di Milano disegna il futuro della Casa del Fascio

Il littorio ubicato in via Italia

Il Politecnico di Milano farà uno screening della vecchia Casa del Fascio di Caronno Pertusella, per accertare lo stato dell’immobile e la fattibilità di qualche progetto di recupero. Sembrava che fosse destinato a restare così com’è, decadente e pericolante, continuando ad abbrutire la via Italia a due passi dal palazzo comunale, invece una convenzione del Comune col Politecnico ha cambiato tutto.

Si deve tutto all’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Turconi, il quale scherzosamente lo spiega come un “lampo di genio che ho avuto tramite una mia conoscenza al Politecnico, dove tengo corsi di esercitazione di ingegneria elettronica. Vista la disponibilità dell’ateneo, non mi sono lasciato sfuggire l’occasione”. E’ nata così una collaborazione col corso di recupero dei beni tutelati, i cui studenti faranno sopralluoghi al Littorio per metterlo sotto la lente d’ingrandimento: l’obiettivo è certificarne lo stato e mettere sul tavolo idee con cui l’amministrazione potrebbe recuperarlo.

“La convenzione quadro con il Politecnico di Milano offre interessanti opportunità senza oneri economici per il Comune”, precisano a palazzo. E’ contemplato un Piano d’azione in tre fasi: studio finalizzato alla conoscenza approfondita della costruzione e delle strutture, della loro configurazione architettonica e dello stato di conservazione dell’immobile, propedeutico al recupero. 

L’ex Casa del Fascio di Caronno acquistata all’asta dal Demanio 

Nello studio ci si occupa anche della individuazione di possibili ambiti di utilizzo e ipotesi di riuso, una volta recuperato, e dell’area circostante nel rispetto del bene architettonico e delle sue strutture; eventuali ulteriori iniziative di studio e divulgazione da parte degli studenti. L’ex Casa del Fascio è un edificio storico sottoposto a vincolo di tutela dei Beni Culturali: fu acquisito dall’ex sindaco Augusta Borghi, che se lo aggiudicò a un’asta pubblica indetta dal Demanio.

Sulle future destinazioni si pensava, fino a poco tempo fa, alla sede della biblioteca civica, ma questa sarà ricavata nelle ex scuole Dante Alighieri. Non resta che attendere le idee degli studenti del Politecnico.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, sventata altra truffa dello specchietto: malvivente in fuga

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. Dopo quello successo una...

Compravendita di stupefacenti e tentato omicidio a Seregno: arrestati due italiani

Questa mattina alle ore 07:30, i Carabinieri della Compagnia di Seregno, al termine di serrate indagini di polizia giudiziaria, hanno proceduto ad eseguire due...

Vandali e degrado in stazione a Caronno: “Adesso basta, siate civili!”

Molto spesso il biglietto da visita di una città è la stazione ferroviaria. Certo Caronno Pertusella non è una meta turistica, ma qualora lo fosse...
Lazzate trial campionato

Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Dal 9 all’11 ottobre prossimi si svolgerà a Lazzate l’ultima prova del Campionato del mondo di trial. Qui arriveranno a sfidarsi i migliori del pianeta...
Garbagnate piantagione marijuana

Garbagnate, piantagione casalinga di marijuana: arrestato caronnese

Garbagnate, scoperta una vera piantagione casalinga di marijuana: arrestato un 34enne caronnese. Continua incessante il controllo del territorio da parte dei carabinieri della caserma di...
Bollate rapina gelateria mucca

Bollate: rapina con pistola alla gelateria

Bollate: spiana la pistola per rapinare… la gelateria delle mucche. Due malviventi in azione per rapinare… una gelateria a Bollate. Ebbene sì: una volta si rapinavano...
giro Italia saronnese

Il Giro d’Italia 2020 passerà nel Saronnese

Ciclismo: il Giro d’Italia venerdì 23 ottobre passerà nel territorio Saronnese. La diciannovesima tappa di questa anomala edizione 2020 passerà nella nostra zona Il Giro d’Italia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !