Home CRONACA - Milano, donna violentata al parco Monte Stella, la Polizia arresta senegalese irregolare

Milano, donna violentata al parco Monte Stella, la Polizia arresta senegalese irregolare

La Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Milano, con un’indagine lampo, ha fermato l’autore della brutale violenza commessa, il pomeriggio del 15
luglio scorso, su una donna che passeggiava con il proprio cane al parco Monte Stella a Milano.

Le indagini condotte dai poliziotti della 4a Sezione “Reati in danno dei minori e reati sessuali” e della 6a Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” della Squadra Mobile,
sono iniziate con le analisi delle telecamere e con il monitoraggio di alcuni cittadini senza fissa dimora soliti frequentare la zona adiacente il parco e che trovano ricovero nel mercato abbandonato di via Isernia.

Tra i soggetti individuati, i poliziotti, sabato 18 luglio scorso, hanno accompagnato in Questura un cittadino senegalese di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale: oltre al fotosegnalamento per l’inserimento e le verifiche in banca dati, allo straniero è stato effettuato un tampone salivare.

Incastrato dal Dna dopo la violenza sessuale 

Gli accertamenti scientifici effettuati con urgenza sul luogo dove è avvenuta la violenza e sugli indumenti della vittima, hanno portato a verificare la totale corrispondenza del DNA dell’autore del crimine con quello dello straniero accompagnato in Questura.

Ieri sera, alle 23, gli investigatori della Squadra Mobile hanno eseguito il fermo del senegalese il quale risulta presente nella banca dati delle Forze di Polizia sotto vari alias, controllato per la prima volta a Milano nel 2014.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
polizia coprifuoco

Ufficiale il coprifuoco in Lombardia da domani sera, tutti in casa dalle 23 alle...

  Adesso è ufficiale: è stata firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’ordinanza che impone il...

Accoltella in strada l’amante della moglie, 51enne arrestato a Segrate

I Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese hanno arrestato per tentato omicidio P.P. di 51 anni, incensurato di Cernusco sul Naviglio che ha...
lainate pistola

Lainate, minaccia ex colleghi con una pistola, autotrasportatore arrestato

Un autotrasportatore è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri dopo avere minacciato colleghi di lavoro e responsabile del servizio con una pistola a Lainate. L’episodio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !