HomeBOLLATESEGarbagnate: i Vigili del fuoco protagonisti del videogioco “Emergency 4 - Mod...

Garbagnate: i Vigili del fuoco protagonisti del videogioco “Emergency 4 – Mod Milano”

vigili del fuoco Garbagnate Emergency 4 - Mod Milanote I Vigili del Fuoco di Garbagnate corrono a sirene spiegate a conquistare il mondo dei videogiochi: sono protagonisti in “Emergency 4 – Mod Milano”.

Si, avete letto bene, i pompieri di Garbagnate sono infatti i protagonisti della “Mod” di Milano di un famosissimo videogioco famoso in tutto il mondo, dal titolo “Emergency 4”.

Emergency 4 è un gioco creato da sviluppatori liberi, non da una casa di produzione, che vede protagonisti i pompieri in vari scenari del mondo.

C’è la versione di New York, quella di Londra, di Parigi…

E da alcuni giorni è stata lanciata in Internet anche la versione di Milano, i cui protagonisti nel videogioco sono però i nostri “eroi” garbagnatesi, che probabilmente sono all’oscuro di questa notizia, dato che a scegliere proprio la caserma di Garbagnate per sviluppare la Mod sono stati i programmatori autonomi del gioco.

La creazione di questa Mod è stata possibile grazie al duro lavoro di alcuni sviluppatori che dopo 4 anni hanno potuto “lanciare” questo nuovo videogioco, lo scorso 6 luglio.

Pompieri di Garbagnate nel videogioco 

Nel gioco, l’utente si trova a gestire i diversi organi di soccorso, in ambientazioni, eventi e soprattutto con mezzi e personale reali, accuratamente riprodotti da un team di appassionati.

Tra i mezzi presenti all’interno del gioco, quello che risalta maggiormente per essere la prima partenza, è proprio l’autopompa del distaccamento di Garbagnate Milanese, uno splendido Iveco Stralis, perfettamente riprodotto in tutti i suoi particolari, fino anche alla sirena.

I pompieri di Garbagnate, esattamente come nella realtà, nel gioco si trovano a fronteggiare diverse tipologie di emergenze, dal semplice incendio fino ad arrivare al deragliamento del Malpensa Express.

Fortunatamente ad affrontare questi scenari non sono da soli, ma possono contare sull’aiuto dei colleghi del comando provinciale di Milano, oltre al supporto delle forze dell’ordine e dei sanitari.

Il gioco è scaricabile gratuitamente dalla pagina Facebook 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !