HomePrima PaginaCovid, a Origgio accordo con l'Istituto Mario Negri: caccia al virus nel...

Covid, a Origgio accordo con l’Istituto Mario Negri: caccia al virus nel depuratore

Si cerca il Covid nelle acque reflue del depuratore. E’ l’innovativo progetto messo a punto dal Comune di Origgio con l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri e l’Università Statale, finalizzato al monitoraggio del coronavirus in paese a scopo preventivo.

A illustrare l’iniziativa è il sindaco Mario Ceriani, molto orgoglioso che Origgio sia stato inserito in questa rilevazione regionale che comprende città del calibro di Milano, Bergamo, Brescia, Cremona e Lodi: “Il nostro, ormai, è un comune Covid-free, ma è importante effettuare verifiche costanti per intervenire con provvedimenti ad hoc qualora ci fosse una diffusione di contagi non nota”.

I tecnici hanno effettuato prelievi di campioni dai collettori fognari del depuratore: uno il 10 e un altro il 20 luglio: “I risultati verranno confrontati poi a settembre con l’esito di altre analisi – spiega Ceriani – Non dovessero essere confermati quelli di questo mese, dovremmo procedere con altri campioni”. Sull’attendibilità che l’esito sia circoscritto non v’è dubbio alcuno: il depuratore delle acque di scarico tratta solo quelle della popolazione di Origgio.

Il sindaco lancia un appello: “E’ importante scaricare l’app Immuni, che non costa nulla: trovo che farlo sia un gesto di grande responsabilità per sé e per gli altri, perché aiuta a comprendere la diffusione della pandemia e se dobbiamo metterci in quarantena dopo essere entrati in contatto con qualcuno di infetto”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

I ragazzi di Caronno raccontano la pandemia: ecco il diario “La voce del cuore”

Le quinte elementari e le medie di Caronno Pertusella hanno fatto tesoro dell’esperienza della pandemia realizzando un “Diario Solidale” diverso da quello degli anni...
Denise Pipitone Cesate svola caso

Denise Pipitone, una segnalazione da Cesate porta alla svolta del caso

Scomparsa Denise Pipitone, la segnalazione di una ex cesatese getta nuova luce sul caso. è stata riconosciuta la donna che era con Danas nel video...

Saronno e il Brollo in lutto, addio a Don Pasquale: “Ha fatto la storia...

Lutto nella comunità pastorale di Saronno. Si è spento ieri notte a 86 anni Don Pasquale Colombo, per ventiquattro anni alla guida della parrocchia...
Bollate comune anello brillante

Limbiate, foglietti con insulti all’ex moglie sul posto di lavoro: arrestato

Ha infranto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie presentandosi a Monza dove lavora la donna, minacciandola e lanciandole addosso dei...
BUsto Arsizio Polizia

Busto Arsizio, furto, aggressione e fuga in auto col bimbo: arrestate 2 donne

La Polizia di Stato di Busto Arsizio, ha arrestato ieri due donne rom, di 31 e 21 anni, che hanno tentato di rubare merce...

Parcheggi occupati dai pendolari: a Cislago arrivano soste a disco orario e pass

  I dischi orari di due ore eccetto che per i residenti con pass. Questo il provvedimento adottato a Cislago per risolvere un annoso problema:...

Orrore a Lomazzo: anziana scopre ladro in casa e viene violentata

Un 26enne originario della Nigeria e in Italia senza permesso di soggiono, ha rapinato e violentato una donna di 89 anni a Lomazzo, comune...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !