Home Prima Pagina A Cislago stop alla musica a mezzanotte, il sindaco: "La gente ha...

A Cislago stop alla musica a mezzanotte, il sindaco: “La gente ha diritto di dormire”

Stop alla musica all’aperto a mezzanotte: bisogna tutelare la tranquillità delle persone che vogliono dormire. Davvero unico il provvedimento assunto dal sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia, che potrebbe essere un precedente per tanti altri comuni.

Ricevute molte segnalazioni di protesta da parte di residenti esasperati dalla musica dei locali, ha deciso di usare la mano pesante emanando un’ordinanza che consente le manifestazioni musicali nelle piazzette e per strada solo fino alle 24; dopo quest’ora si dovrà smantellare tutto o proseguire, se possibile, all’interno. “Non ho potuto fare diversamente – spiega il sindaco – E’ da quando è finito il lockdown che raccolgo le lamentele della gente esasperata, che non ne può più di dover sopportare questa situazione. Ritengo opportuno restituire la serenità a chi di notte vorrebbe giustamente riposare”.

A proposito degli eventi all’aperto, si legge infatti nell’ordinanza: “Tali iniziative, se non adeguatamente disciplinate, in quanto esercitate all’aperto con emissioni sonore possono incidere negativamente sul diritto al riposo delle persone e costituire fattore scatenante di turbative in materia di ordine e sicurezza pubblica. Risulta pertanto necessario disciplinarne gli orari per ragioni di interesse generale, affinché le stesse non pregiudichino il riposo notturno dei residenti e la vivibilità delle zone interessate”.

Un provvedimento destinato certamente a far discutere.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

suore stalking

Frasi oscene per 2 anni sotto la stanza delle suore, denunciato 71enne di Monza

Frasi oscene pronunciate durante finte conversazioni telefoniche a sfondo sessuale sotto la finestra della stanza di due suore: due anni di pedinamenti e stalking. Un...
Coronavirus Confcommercio Lombardia

Coronavirus, Confcommercio Lombardia: la stretta costerà 860 milioni di euro al mese

Coronavirus, Confcommercio Lombardia lancia l'allarme: solo per i pubblici esercizi la stretta anti-Covid costerà in regione 860 milioni di euro al mese. "E' finito il...

Cislago, vandali prendono a calci il defibrillatore del parco

Ancora un atto di vandalismo contro un defibrillatore: succede a Cislago, dove stavolta è stato preso di mira quello donato dal Gruppo Alpini e...

Rissa al centro commerciale di Arese, carabinieri aggrediti: due arresti

Carabinieri aggrediti a “il Centro” di Arese, dove sono intervenuti per sedare una rissa: contro di loro calci, spintoni e insulti ed è pure spuntato...

Morto il 15enne travolto da un’auto fra Saronno e Rovello

E’ purtroppo morto il ragazzo di 15 anni che domenica è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada provinciale che collega Saronno a...
Saronno Rovello Porro investito 15 anni bicicletta

Incidente tra Saronno e Rovello, 15enne in bici investito, scende l’elicottero

Grave incidente tra Saronno e Rovello, un 15enne in bici è stato investito, scende anche l'elicottero. Un ragazzo di soli 15 anni in bicicletta è...
Coronavirus decreto 25 ottobre Lombardia

Nuovo Decreto: i divieti fino al 24 novembre, anche in Lombardia

E' arrivato in mattinata l'ultimo Dpcm, previsto per la serata di sabato 24 ottobre, ma slittato a oggi, domenica 25. Il presidente del Consiglio, Giuseppe...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !