HomeCRONACA -Milano, poliziotti finti riders per le pizze, spacciatore cade in trappola

Milano, poliziotti finti riders per le pizze, spacciatore cade in trappola

Polizia riderLa Polizia di Stato di Milano ha arrestato un uomo per droga, che poco prima aveva affrontato con toni minacciosi due agenti che si fingevano riders impegnati in una consegna di pizze a caccia di uno spacciatore non noto.

I poliziotti, in seguito ad un precedente intervento, avevano individuato un appartamento in via Padre Luigi Monti quale probabile luogo di spaccio.
Cominciati gli appostamenti per avere conferme, ieri verso l’ora di cena, i poliziotti del commissariato sono entrati nella palazzina fingendosi riders per la consegna di pizze a domicilio.
Gli agenti non hanno destato particolari sospetti ed hanno controllato tutta la palazzina fino a quando, arrivati all’ultimo piano, il loro atteggiamento non è piaciuto a un inquilino che si è accorto che non si trattava di fattorini.

I poliziotti, a quel punto, hanno iniziato a scendere le scale per uscire dallo stabile ma l’uomo, con fare aggressivo, ha inseguito gli agenti chiedendo con insistenza spiegazioni sulla loro presenza.

A quel punto gli agenti si sono qualificati come poliziotti in servizio e l’uomo ha cambiato subito atteggiamento: ha iniziato a manifestare segni evidentissimi di nervosismo e agitazione e i poliziotti hanno capito che poteva essere proprio lui la persona che stavano cercando.

È scattato un controllo personale e domiciliare e l’uomo, un trentunenne fotografo in ambito pubblicitario, è stato trovato con un chilo e 100 grammi di marijuana, divisa in 7 confezioni per distinguerne effetti e tipologia, e circa 100 grammi di hashish.

Gli agenti del Commissariato Garibaldi Venezia hanno, inoltre, rinvenuto e sequestrato tremila euro, verosimile provento dell’attività di spaccio, una macchina per confezionare la droga “sottovuoto”, dei sacchetti speciali in cellophane e un bilancino di precisione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...

L’Ema ha dato l’ok per Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer

Nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio, l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, ha autorizzato l'immissione in commercio condizionale per il Paxlovid, la pillola anti-Covid...

Si brucia la pompa del depuratore, appello del canile di Uboldo: “Da soli non...

Si brucia la pompa del depuratore del canile rifugio “Una luce fuori dal lager” di Uboldo e, in emergenza, è stato necessario acquistarne una...

Pedemontana al posto della Milano-Meda, cantieri entro 13 mesi

I lavori per la tratta B2 di Pedemontana, da Lentate sul Seveso a Cesano Maderno, potrebbero partire nel giro di un anno e andranno...

Italiani, brava gente… arrabbiata

Gli Italiani sono un popolo che nel mondo ha un’immagine di gente allegra e simpatica, ma questa immagine io faccio molta fatica a vederla,...

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !