Home Prima Pagina Distanziamento sui treni: retromarcia del governo, abolito su Trenord in Lombardia

Distanziamento sui treni: retromarcia del governo, abolito su Trenord in Lombardia

Distanziamento sociale sui treni? Abolito, anzi no. È caos sulle nuove regole per contenere i contagi da Covid-19 sui i mezzi di trasporto.

“È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora. Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela”, dichiara il ministro della Salute Roberto Speranza annunciando una nuova ordinanza che ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine. “Questi sono i due principi essenziali che, assieme al lavaggio frequente delle mani, dobbiamo conservare nella fase di convivenza con il virus”.

In Lombardia, invece, si potranno continuare ad utilizzare il 100% dei posti a sedere e il 50% di quelli in piedi sui mezzi pubblici, almeno per il momento. La Regione ha firmato proprio venerdì un’ordinanza che prevede l’abolizione del distanziamento sociale sui mezzi pubblici. 

Su questa decisione si è espresso anche il Comitato Viaggiatori del nodo di Saronno: “Vediamo di buon occhio l’ordinanza di Regione Lombardia che ripristina il 100% dei posti seduti a bordo treno, nonostante il permanere dell’emergenza sanitaria. Si rimuove un pesante vincolo all’utilizzo anche in vista di settembre. Condizione chiave per cui questa concessione non porti a circostanze pericolose è però il controllo: sereno, senza la caccia all’uomo, costante”, scrivono in una nota. “Non smetteremmo mai di chiedere il ripristino del 100% del servizio del 20 febbraio 2020, altra condizione fondamentale verso una normalizzazione responsabile”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

rissa covid

Maxi rissa al parco con catene e tirapugni, c’è anche un minorenne positivo al...

Nella giornata di ieri, alle ore 19,30 circa, a Sesto San Giovanni, i carabinieri della Compagnia di Sesto sono intervenuti nei pressi dei giardini...

Omicidio in ospedale a Garbagnate, dose letale allo zio: arrestato infermiere di Paderno

Avrebbe aumentato la dose di sedativi allo zio malato terminale presso l'ospedale di Garbagnate Milanese. Con questa accusa un infermiere di Paderno Dugnano è...
Limbiate tamponi code

Tamponi in auto a Limbiate e Monza, da domani prenotazione per evitare code

Da domani, giovedì 29 ottobre sarà attiva una pagina web  per la registrazione e l’accodamento degli utenti, in modo ordinato e controllato, per l’accesso...
ambulanza intossicati

Lite tra colleghi in ditta, ambulanze e carabinieri a Novate Milanese

Ambulanze, carabinieri e auto medica a Novate Milanese per una lite tra lavoratori in una ditta. L’allarme è scattato poco prima delle 13,30 con una...

A Gerenzano crolla ballatoio, ferita una donna

Nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 28 ottobre,  è crollata parte di un balcone di una casa di corte a Gerenzano, in via 20...
carabinieri

Incidente sul lavoro a Lissone, morto un 53enne di Lazzate

Un 53enne di Lazzate è morto ieri sera a Lissone per un incidente sul lavoro. Fabrizio Iozzo stava lavorando in una azienda che si...

Cogliate, bando tamponi Covid a prezzo calmierato, anche per Ceriano, Lazzate e Misinto

Un centro tamponi Covid per 4 comuni, affidato all’azienda privata che offrirà il prezzo migliore per gli utenti. E’ la proposta avviata dall’Amministrazione comunale...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !