Home CRONACA - Spaccio di droga sul confine, incassi in euro e franchi svizzeri; arrestato

Spaccio di droga sul confine, incassi in euro e franchi svizzeri; arrestato

spaccio confine I carabinieri di Lurate Caccivio hanno arrestato in flagranza di reato, E.B., 24 enne, cittadino marocchino, in Italia senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane è stato sorpreso a spacciare droga nella zona boschiva che si sviluppa e costeggia via Gironico di Montano Lucino, a breve distanza dalla confine con la Svizzera: in tasca infatti aveva denaro contante, quasi certamente provento di spaccio, sia in euro che in franchi svizzeri.

I carabinieri della compagnia di Cantù,  nell’ambito di un servizio predisposto a seguito dell’evidenza di una zona di spaccio, si sono infiltrati nella boscaglia mimetizzandosi e accerchiando la postazione di spaccio.

In quel luogo, E.B. è stato notato mentre tagliava e confezionava sostanza stupefacente. Sorpreso, ha tentato la fuga, dimenandosi e colpendo con calci e pugni gli operanti che sono comunque riusciti a bloccarlo.

Perquisito, è stato trovato in possesso di cocaina (dal peso di 55 grammi avvolti in 2 involucri di cellophane) 570 euro, 140 franchi svizzeri, un telefono cellulare, tutto posto in sequestro penale. L’arrestato è stato condotto in carcere a Como a disposizione dell’autorità giudiziaria.



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate minacce morte box

Bollate, minacce di morte sulla porta del box di casa

Episodio sconcertante a Bollate, due settantenni hanno trovato minacce di morte sulla porta del box di casa. Una scritta dal significato inequivocabile (r.i.p., ossia “Riposa...
coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...

Covid, in arrivo a Caronno un punto tamponi con tariffe agevolate

Il consiglio comunale di Caronno Pertusella ha approvato ieri sera, in modalità a distanza, l’istituzione di un punto tamponi Covid “drive through”. Sarà aperto...

Cesate, ripartono i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina

Sono ripartiti questa settimana i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina a Cesate. Nonostante le difficoltà causate dalla seconda ondata di covid, i cantieri...
Milano-Meda cantiere

Milano-Meda: lo sfalcio del verde provoca code e rallentamenti da Lentate fino a Paderno

Forti disagi alla circolazione sono segnalati anche oggi sulla Milano-Meda a causa dei lavori in corso per la manutenzione del verde. La Provincia di Monza...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !