Home BOLLATESE Novate: la Polisportiva Volley acquisisce il titolo: l’anno prossimo sarà in B1

Novate: la Polisportiva Volley acquisisce il titolo: l’anno prossimo sarà in B1

volley Novate B1La Polisportiva Volley Novate acquisisce il titolo: l’anno prossimo giocherà in Serie B1.

Il grande volley femminile sbarca a Novate.
C’è una prestigiosa novità per il mondo sportivo novatese.

La Polisportiva Novate Volley, infatti, l’anno prossimo 2020-2021 parteciperà al Campionato italiani di Serie B1 di pallavolo femminile.

La Polisportiva Novate Volley ha infatti comunicato ufficialmente nei giorni scorsi di aver acquisito dal Volley Udine i titoli per prendere parte a quel prestigioso campionato nazionale, la Serie B1.

Una sorpresa positiva per Novate, in un periodo in cui, dopo la sospensione dei campionati dovuta al Covid, molte società sportive sono in difficoltà.

E lo stesso Volley Udine in un comunicato ha spiegato che proprio il Covid è una delle ragioni che hanno portato a dover cedere il titolo.

Per la nostra società e per le sue ragazze diventa invece un’occasione importante per fare un grande salto di qualità, dalla serie C alla B1.

Di campionati più importanti della B1 nel mondo della pallavolo femminile ci sono solo la serie A1 e la serie A2.

Da parte della società novatese si spiega che “Nel comunicare questa notizia la società valorizza il lavoro svolto durante questi anni, dando la possibilità al settore giovanile e non di confrontarsi con le migliori realtà nazionali”.

Da parte dell’Udine, invece, il direttore tecnico Savonitto spiega: “Abbiamo fatto tutto il possibile prima di decidere di cedere il titolo, ma oggettivamente nella regione ci sono molte squadre di alto livello.

Il processo di formazione di giocatrici locali di serie nazionale richiede anni e l’incertezza causata dal Covid19 ha reso più complicato avviare progetti”.

Dal punto di vista della Polisportiva ora non solo ci sarà l’emozione di partecipare a un campionato di valore più elevato, ma proprio il settore giovanile avrà a disposizione uno stimolo ulteriore per raggiungere la prima squadra e fare così un’esperienza importante nella propria crescita sportiva.

Per la Polisportiva si tratta di un riconoscimento della solidità societaria e del lavoro tecnico svolto in tutti questi anni dal gruppo guidato dalla presidente Isabella Boscarato e dal direttore tecnico Enzo Cannone.

La tifoseria sarà chiamata a un impegno ancora maggiore per dare il massimo sostegno alle ragazze che in campo affronteranno questa nuova avvincente avventura e sarà ancora di più “#sulemaniperilnovate”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, arrestato marito violento: “Ti sciolgo nell’acido”. E le tira la cuccia del cane

Botte, frasi choc, minacce. E poi il lancio della cuccia del cane che è finita giù dalla finestra atterrando in giardino. Il marito violento...

Senago, la foto della volpe diventa virale: avvistamenti e sorpresa

A Senago si aggira una volpe. Le sue foto assieme agli avvistamenti diventano virali su Facebook. C’è chi l’ha notata aggirarsi in zona Papa...

Trenord, nuovo sciopero Orsa: i treni garantiti lunedì 28 settembre

Treni a rischio limitazioni e cancellazioni lunedì 28 settembre a causa di uno sciopero indetto dal sindacato Orsa dalle ore 10 alle ore 18....
ceriano auto ribaltata

Incidente tra Ceriano e Cesano, auto ribaltata più volte, 33enne in ospedale

Un uomo di 33 anni è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere volato fuori strada con l’auto a Ceriano Laghetto. L’incidente si...

Prendono il reddito di cittadinanza: a Gerenzano sanificano la mensa scolastica

A Gerenzano i beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati impiegati nella mensa scolastica. Il confronto tra la dirigenza, docenti e responsabili dei vari plessi,...

Coronavirus a Limbiate, un altro bambino positivo al Covid: due classi in quarantena

Secondo caso di studente positivo al coronavirus a Limbiate. Salgono a due le classi in quarantena alla scuola don Milani. La conferma arriva dall'Amministrazione...

Droga al parco di Origgio, spacciatore la vende sotto alla telecamera: 18enne denunciato

Spacciava come se nulla fosse nel parco comunale, forse inconsapevole della telecamera o addirittura sfidandola: fatto sta che il 18enne di Origgio è stato...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !