Home BRIANZA Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Lazzate trial campionatoDal 9 all’11 ottobre prossimi si svolgerà a Lazzate l’ultima prova del Campionato del mondo di trial.

Qui arriveranno a sfidarsi i migliori del pianeta in questa specialità motoristica e verrà assegnato il titolo iridato.

Lazzate capitale mondiale del trial” -è una iperbole che è stata utilizzata molte volte negli ultimi anni per titolare notizie che riguardavano l’organizzazione di eventi di portata internazionale organizzati dal Moto Club Lazzate, che ormai da 25 anni è stabilmente ai vertici del settore organizzativo del trial a livello internazionale“.

Ma questa volta possiamo utilizzare questa definizione nel suo significato letterale, perché in quel fine settimana Lazzate sarà effettivamente la “capitale mondiale del trial”.

Qui arriveranno tutti i migliori piloti del mondo di questa specialità per sfidarsi nell’ultima gara di questa stagione che, come tutte le manifestazioni sportive a livello globale, è stata rivoluzionata a causa dell’emergenza Covid.

Il Campionato del mondo di Trial 2020 sarà assegnato sulla base di 4 appuntamenti da 2 gare ciascuno, che avranno inizio nel primo week-end di settembre in Francia, per poi proseguire in Spagna, quindi nello stato di Andorra ed infine proprio a Lazzate, per le 2 gare decisive e la proclamazione del Campione del mondo.

L’annuncio è stato dato sabato pomeriggio nella sede del Moto Club Lazzate dai vertici dello storico sodalizio, guidato da Donato Monti, dal sindaco Loredana Pizzi e dal consigliere regionale Andrea Monti, che si è detto particolarmente entusiasta ed orgoglioso di questa novità.

Saranno due mesi di super lavoro in cui cercheremo di dare al Moto Club Lazzate tutto il supporto possibile per dar vita ad un evento unico, che porterà Lazzate ad una ribalta di livello mondiale”.

L’evento avrà una copertura mediatica rilevante, con riviste specializzate, siti web e collegamenti tv, in particolare per paesi come Spagna e Regno Unito, dove la specialità del trial è molto conosciuta e seguita, ma arriva fino al Giappone e all’Australia, dove ci sono piloti che stanno raccogliendo un certo interesse anche di pubblico.

Non è ancora certo quali e quanti saranno i team che riusciranno ad organizzare la trasferta in Europa per le gare, visto che tutto è strettamente dipendente dalle indicazioni e dai limiti imposte dalle autorità sanitarie internazionali, ma di sicuro c’è l’occasione per portare a Lazzate un evento di portata storica. Determinato il presidente del Moto Club, Donato Monti.

Abbiamo ricevuto la notizia solo lo scorso fine settimana per un appuntamento che tra poco più di due mesi ci vedrà con i riflettori del mondo puntati addosso e la presenza a Lazzate dei mostri sacri del trial, a partire dal campionissimo Toni Bou“.

Dobbiamo allestire una gara perfetta per essere all’altezza della situazione. Ci saranno 10 zone in un percorso da ripetere 3 volte per due giornate di gara, che rappresenteranno la settima e l’ottava prova di stagione, quelle che assegneranno il titolo”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano auto ribaltata

Incidente tra Ceriano e Cesano, auto ribaltata più volte, 33enne in ospedale

Un uomo di 33 anni è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere volato fuori strada con l’auto a Ceriano Laghetto. L’incidente si...

Prendono il reddito di cittadinanza: a Gerenzano sanificano la mensa scolastica

    A Gerenzano i beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati impiegati nella mensa scolastica. Il confronto tra la dirigenza, docenti e responsabili dei vari plessi,...

Coronavirus a Limbiate, un altro bambino positivo al Covid: due classi in quarantena

Secondo caso di studente positivo al coronavirus a Limbiate. Salgono a due le classi in quarantena alla scuola don Milani. La conferma arriva dall'Amministrazione...

Droga al parco di Origgio, spacciatore la vende sotto alla telecamera: 18enne denunciato

Spacciava come se nulla fosse nel parco comunale, forse inconsapevole della telecamera o addirittura sfidandola: fatto sta che il 18enne di Origgio è stato...
carabinieri locale

Covid, movida senza regole: chiusi due bar a Mozzate e Carugo

I carabinieri della Compagnia di Cantù hanno chiuso due locali della “movida” comasca, a Mozzate e Carugo per violazione delle norme anti Covid. Nell’operazione condotta...
carabinieri bimbo mamma

Limbiate, bimbo di 3 anni salva la mamma picchiata in casa da papà

    I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato a Limbiate un uomo che stava picchiando la moglie, dopo che il loro bambino di appena 3...
mascherine scuola

Solaro, dalla scuola nessuna mascherina: il Comune suggerisce di comprarle in farmacia

A Solaro le mascherine per i bambini e i ragazzi che frequentano la scuola dell’obbligo previste in fornitura gratuita dai decreti del Governo non...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !