HomePrima PaginaCaronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero

Caronno cineteatro recupero
L’ex assessore all’Urbanistica Ilaria Nava prima della
demolizione

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero.

Annunciato in pompa magna alla fine della passata amministrazione Bonfanti, sembrava che il progetto di recupero del vecchio cineteatro demolito sarebbe stato attuato in tempo brevi, invece ci sono stati intoppi che ne hanno compromesso l’attuazione.

Al riguardo hanno lanciato critiche, la scorsa settimana, gli esponenti della nuova lista “Una città per cambiare”.

Pronta arriva la replica dell’assessore all’Urbanistica Walter Milanesi: “Purtroppo uno degli operatori si è tirato indietro dopo l’approvazione del progetto.

Si è quindi fermato tutto non per volontà dell’amministrazione.
In ogni caso, la convenzione non ha scadenza: tutti abbiamo interesse che il Piano di recupero vada in porto”.

Il Piano di recupero prevedeva una nuova piazza a uso pubblico e parcheggi a raso e interrati: il tutto a servizio dei residenti e dei clienti degli esercizi e bar della zona.

Al posto del cineteatro dovevano sorgere edifici residenziali, negozi e uffici; il progetto prevedeva anche una diversa connotazione della via Luini, dove i posti auto sarebbero stati aumentati e più ordinati.

Entro sei mesi dalla fine della demolizione, il privato avrebbe dovuto effettuare le opere pubbliche per un importo di 180mila euro; gli oneri da versare al Comune ammontavano a 90mila euro.

Purtroppo, niente di tutto ciò ha visto la luce.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !