Home SARONNESE Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”

cislago code piattaformaCislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”.

E’ l’appello di alcuni cittadini che si sono ritrovati in coda per scaricare i rifiuti: c’è chi ha dovuto aspettare
anche un’ora, prima di riuscire a entrare.

Ad allungare i tempi d’attesa è stata la decisione di far entrare cinque cittadini alla volta: ingressi giustamente contingentati dovuti all’emergenza Covid, con controlli costanti.

Chi ha segnalato le code si domanda se non sia il caso di estendere l’apertura a tutta la settimana, com’era prima dell’emergenza coronavirus: “Tre giorni: ovvio che si concentrino tutti in quegli orari e che aumentino le file. Non si può mica stare in coda un’ora per buttare un po’ di rifiuti”.

Di qui la richiesta di aumentare i giorni, “che secondo noi sarebbe di buon senso. Le regole del distanziamento si potrebbero far rispettare
comunque e, in ogni caso, la gente sarebbe di sicuro prudente”.

Fra coloro che lamentano i disagi c’è anche chi vorrebbe entrare con la bicicletta, ma non è consentito: bisogna lasciarla fuori ed entrare a piedi, il che è decisamente scomodo e rischioso perché qualche bici è già sparita.

Il sindaco Cartabia non le manda certo a dire: “Mi domando che senso abbia recarsi alla piattaforma in bici: non
abbiamo mai consentito l’accesso alle biciclette e non cambieremo ora”.

Per quel che riguarda le code: “Purtroppo, dopo il lockdown, ci siamo ritrovati con cumuli di verde dei giardini che non è possibile smaltire in un centro di raccolta in tempi brevi: lasciare aperto e continuare ad accumulare i vegetali avrebbe solo peggiorato le cose”.

Al momento la piattaforma è aperta lunedì, mercoledì e sabato, ma il Comune sta trattando con Econord per aggiungere almeno un altro giorno.
Intanto il sindaco invita la cittadinanza a sfruttare di più la raccolta a domicilio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, arrestato marito violento: “Ti sciolgo nell’acido”. E le tira la cuccia del cane

Botte, frasi choc, minacce. E poi il lancio della cuccia del cane che è finita giù dalla finestra atterrando in giardino. Il marito violento...

Senago, la foto della volpe diventa virale: avvistamenti e sorpresa

A Senago si aggira una volpe. Le sue foto assieme agli avvistamenti diventano virali su Facebook. C’è chi l’ha notata aggirarsi in zona Papa...

Trenord, nuovo sciopero Orsa: i treni garantiti lunedì 28 settembre

Treni a rischio limitazioni e cancellazioni lunedì 28 settembre a causa di uno sciopero indetto dal sindacato Orsa dalle ore 10 alle ore 18....
ceriano auto ribaltata

Incidente tra Ceriano e Cesano, auto ribaltata più volte, 33enne in ospedale

Un uomo di 33 anni è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere volato fuori strada con l’auto a Ceriano Laghetto. L’incidente si...

Prendono il reddito di cittadinanza: a Gerenzano sanificano la mensa scolastica

A Gerenzano i beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati impiegati nella mensa scolastica. Il confronto tra la dirigenza, docenti e responsabili dei vari plessi,...

Coronavirus a Limbiate, un altro bambino positivo al Covid: due classi in quarantena

Secondo caso di studente positivo al coronavirus a Limbiate. Salgono a due le classi in quarantena alla scuola don Milani. La conferma arriva dall'Amministrazione...

Droga al parco di Origgio, spacciatore la vende sotto alla telecamera: 18enne denunciato

Spacciava come se nulla fosse nel parco comunale, forse inconsapevole della telecamera o addirittura sfidandola: fatto sta che il 18enne di Origgio è stato...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !