Home BOLLATESE Solaro, proiettile di mortaio nel cassonetto dei rifiuti, intervento degli artificieri

Solaro, proiettile di mortaio nel cassonetto dei rifiuti, intervento degli artificieri

solaro mortaio proiettile Un addetto del servizio rifiuti ha trovato un vecchio proiettile di mortaio questa mattina in un cassonetto a Solaro. L’allarme è scattato intorno alle 8, quando uno degli operatori del servizio ecologico, giunto davanti ad un cassonetto in via De Amicis, traversa di Corso Europa che si trova a poche decine di metri dallo stabilimento Electrolux, si è reso conto della presenza dell’oggetto sospetto all’interno di un cassonetto che stava per svuotare.

Un proiettile intero della lunghezza di circa 30 cm, che era stato nascosto all’interno di uno zaino, da cui però spuntavano delle alette metalliche che hanno insospettito l’operatore. Quest’ultimo ha dato l’allarme che ha fatto convergere sul posto i carabinieri.
Ad una prima osservazione l’ordigno, in gran parte arrugginito, sembrava essere un residuato bellico.

Sono stati chiamati gli artificieri usciti da Milano e per precauzione sono state fatte spostare diverse auto che erano in sosta sulla via, prima di procedere alle operazioni di rimozione e dissezione.

L’ordigno è stato comunque ritenuto innocuo, non avrebbe potuto esplodere. L’ipotesi più accreditata è quella che qualcuno lo abbia ritrovato in qualche casa privata durante lavori di sgombero e pulizia, magari custodito per anni come cimelio da qualche appassionato e abbia pensato di liberarsene in questo modo.

Non dimentichiamo che proprio qui a Solaro era attiva durante la Seconda Guerra Mondiale la grande polveriera (oggi sede del Parco delle Groane), che  fu bombardata dall’aviazione inglese nel Natale del 1944. 

Le operazioni di rimozione sono durate un paio d’ore e la situazione è tornata alla normalità solo dopo le 10,30.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cormano, incidente in Comasina: auto ribaltata. C’è anche un bimbo di 9 anni

Auto ribaltata in Comasina all'altezza di Cormano. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8.30 di lunedì 28 settembre. Tra i feriti lievi c'è anche...
Guardia di Finanza covid

Contributi emergenza Covid con dichiarazioni false, sequestro e denunce della Guardia di Finanza

Quattro società di Milano e hinterland, hanno chiesto e ottenuto dallo Stato 87.000 euro di contributi Covid senza averne diritto, dichiarando fatturato falso, di...

Ruba un’auto, fermato al volante e arrestato 39enne di Caronno

Un 39enne di Caronno pertusella è finito nei guai per un furto d’auto di cui è stato riconosciuto responsabile: ci è voluto, per fortuna,...
Ceriano fibra scavi

Ceriano, reperti archeologici negli scavi per la fibra, cantiere bloccato

Possibili reperti archeologici trovati con gli scavi per la fibra ottica, lavori sospesi in attesa delle perizie. L’annuncio della scoperta è stato dato dall’assessore comunale...

Paderno, danni al passaggio a livello: ritardi sulla Milano – Seveso. E ora c’è...

Treni in ritardo nella prima mattinata di lunedì 28 settembre sulla Milano-Seveso. E non per lo sciopero di Trenord causato dalla sigla sindacale Orsa....

Saronno, elezioni al ballottaggio: gli apparentamenti con i due sfidanti a sindaco

A Saronno gli apparentamenti ufficiali sono chiusi. Inizia l'ultima settimana di campagna elettorale prima del ballottaggio di domenica 4 e lunedì 5 ottobre. Obiettivo...

Bollate, arrestato marito violento: “Ti sciolgo nell’acido”. E le tira la cuccia del cane

Botte, frasi choc, minacce. E poi il lancio della cuccia del cane che è finita giù dalla finestra atterrando in giardino. Il marito violento...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !