Home BOLLATESE Solaro, proiettile di mortaio nel cassonetto dei rifiuti, intervento degli artificieri

Solaro, proiettile di mortaio nel cassonetto dei rifiuti, intervento degli artificieri

solaro mortaio proiettile Un addetto del servizio rifiuti ha trovato un vecchio proiettile di mortaio questa mattina in un cassonetto a Solaro. L’allarme è scattato intorno alle 8, quando uno degli operatori del servizio ecologico, giunto davanti ad un cassonetto in via De Amicis, traversa di Corso Europa che si trova a poche decine di metri dallo stabilimento Electrolux, si è reso conto della presenza dell’oggetto sospetto all’interno di un cassonetto che stava per svuotare.

Un proiettile intero della lunghezza di circa 30 cm, che era stato nascosto all’interno di uno zaino, da cui però spuntavano delle alette metalliche che hanno insospettito l’operatore. Quest’ultimo ha dato l’allarme che ha fatto convergere sul posto i carabinieri.
Ad una prima osservazione l’ordigno, in gran parte arrugginito, sembrava essere un residuato bellico.

Sono stati chiamati gli artificieri usciti da Milano e per precauzione sono state fatte spostare diverse auto che erano in sosta sulla via, prima di procedere alle operazioni di rimozione e dissezione.

L’ordigno è stato comunque ritenuto innocuo, non avrebbe potuto esplodere. L’ipotesi più accreditata è quella che qualcuno lo abbia ritrovato in qualche casa privata durante lavori di sgombero e pulizia, magari custodito per anni come cimelio da qualche appassionato e abbia pensato di liberarsene in questo modo.

Non dimentichiamo che proprio qui a Solaro era attiva durante la Seconda Guerra Mondiale la grande polveriera (oggi sede del Parco delle Groane), che  fu bombardata dall’aviazione inglese nel Natale del 1944. 

Le operazioni di rimozione sono durate un paio d’ore e la situazione è tornata alla normalità solo dopo le 10,30.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !