Home CRONACA - Impiegato di banca interrompe truffa ai danni di un anziano

Impiegato di banca interrompe truffa ai danni di un anziano

soldi contanti truffa
Biglietto da visita foto creata da fanjianhua – it.freepik.com

La Polizia di Stato, ieri mattina a Milano, grazie alla provvidenziale segnalazione di un impiegato di banca, ha bloccato una truffa in corso da 5 mesi nei confonti di un anziano. Il dipendente di una banca di Corso Sempione ha segnalato la presenza nel proprio sportello di un anziano signore stava prelevando 3.500 euro dal proprio conto corrente. Operazione, che nell’ultimo periodo si era ripetuta più volte sempre alla presenza di un uomo molto più giovane che accompagnava il cliente.

Le circostanze hanno quindi destato il sospetto dell’Istituto che è stato messo in contatto con la Squadra Mobile milanese.

Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno identificato l’anziano cliente e l'”accompagnatore”, C.C., un 47enne italiano pregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio.

L’incontro fuori da un cimitero 

I “Falchi” della Sesta Sezione della Squadra Mobile hanno ricostruito i fatti, accertando che i due si erano conosciuti a marzo scorso all’esterno di un cimitero milanese: il 47enne, senza fissa dimora e nulla facente, aveva chiesto un aiuto all’anziano signore che, impietositosi, aveva deciso di ospitarlo a casa sua offrendogli un posto letto e da mangiare.

Il truffatore, che non ha più abbandonato la casa, approfittando del buon cuore e dell’umanità dell’anziano, ha cominciato a fare richieste di denaro adducendo sempre la scusa della necessità di uscire da una situazione lavorativa che gli avrebbe permesso di tornare a guadagnare e a vivere.

I soldi servivano per debiti di gioco 

I soldi che l’uomo prometteva di restituire tutti, diceva, servivano per risanare alcune aziende per le quali faceva il consulente: in realtà, gli oltre 30 mila euro elargiti in 5 mesi servivano per pagare i debiti di gioco, vizio che non si è mai interrotto.

Il pregiudicato, che ha ammesso le sue colpe, è stato denunciato dai poliziotti che gli hanno notificato, in via d’urgenza, un foglio di via obbligatorio da Milano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cocaina finanza sud America

Cocaina dal Sud America a Milano, 6 arresti anche a Gallarate e Meda |...

La Guardia di Finanza ha arrestato 6 persone di originarie del Sud America ma residenti da anni in Italia, per traffico internazionale di stupefacenti,...

Uboldo, raid contro la Madonnina della via Crucis nel Parco dei Mughetti

A Uboldo continuano a imperversare i vandali, gruppi di ragazzini che si divertono a vincere la noia facendo danni nei luoghi pubblici. Stavolta hanno...
Novate lite spara panico

Novate, durante una lite spara in aria: panico al parchetto

Spara in aria con la scacciacani durante una lite e scatena il panico al parchetto. “Mi sono trovato in mezzo mentre il ragazzo puntava la...
oleari turate

A Turate confermato il sindaco uscente, ecco i risultati delle elezioni comunali

A Turate il sindaco uscente Alberto Oleari è stato confermato con oltre il 55% dei consensi. Sostenuto dalla lista civica Tu come Turate, ha...
Saronno elezioni

A Saronno sarà ballottaggio, ecco i risultati delle elezioni comunali

A Saronno per le elezioni comuncali si profila un ballottaggio tra il sindaco uscente Alessandro Faglioli candidato per la Lega con Forza Italia, Fratelli...
Regnicoli Origgio

Origgio, il nuovo sindaco è Evasio Regnicoli: i risultati delle elezioni

Evasio Regnicoli è il nuovo sindaco di Origgio. Sostenuto da Lega e La Civica, ha battuto nell'ordine Sabrina Banfi di Origgio Democratica, Andrea Azzalin...

Bollate, Francesco Vassallo riconfermato sindaco: i risultati delle elezioni

Francesco Vassallo riconfermato sindaco di Bollate. Vince il centrosinistra superando il 50% ed evitando quindi il secondo turno con il ballottaggio.  Lo spoglio è ancora...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !