Home CRONACA - Impiegato di banca interrompe truffa ai danni di un anziano

Impiegato di banca interrompe truffa ai danni di un anziano

soldi contanti truffa
Biglietto da visita foto creata da fanjianhua – it.freepik.com

La Polizia di Stato, ieri mattina a Milano, grazie alla provvidenziale segnalazione di un impiegato di banca, ha bloccato una truffa in corso da 5 mesi nei confonti di un anziano. Il dipendente di una banca di Corso Sempione ha segnalato la presenza nel proprio sportello di un anziano signore stava prelevando 3.500 euro dal proprio conto corrente. Operazione, che nell’ultimo periodo si era ripetuta più volte sempre alla presenza di un uomo molto più giovane che accompagnava il cliente.

Le circostanze hanno quindi destato il sospetto dell’Istituto che è stato messo in contatto con la Squadra Mobile milanese.

Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno identificato l’anziano cliente e l'”accompagnatore”, C.C., un 47enne italiano pregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio.

L’incontro fuori da un cimitero 

I “Falchi” della Sesta Sezione della Squadra Mobile hanno ricostruito i fatti, accertando che i due si erano conosciuti a marzo scorso all’esterno di un cimitero milanese: il 47enne, senza fissa dimora e nulla facente, aveva chiesto un aiuto all’anziano signore che, impietositosi, aveva deciso di ospitarlo a casa sua offrendogli un posto letto e da mangiare.

Il truffatore, che non ha più abbandonato la casa, approfittando del buon cuore e dell’umanità dell’anziano, ha cominciato a fare richieste di denaro adducendo sempre la scusa della necessità di uscire da una situazione lavorativa che gli avrebbe permesso di tornare a guadagnare e a vivere.

I soldi servivano per debiti di gioco 

I soldi che l’uomo prometteva di restituire tutti, diceva, servivano per risanare alcune aziende per le quali faceva il consulente: in realtà, gli oltre 30 mila euro elargiti in 5 mesi servivano per pagare i debiti di gioco, vizio che non si è mai interrotto.

Il pregiudicato, che ha ammesso le sue colpe, è stato denunciato dai poliziotti che gli hanno notificato, in via d’urgenza, un foglio di via obbligatorio da Milano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
Baranzatese Covid positivo test sierologici

Un atleta è positivo: la Baranzatese distribuisce a tutti i test sierologici

Un atleta della Baranzatese è risultato positivo al Covid e la società sportiva distribuisce a tutti i test sierologici. La lotta al Covid passa anche...
fily misinto

Misinto, in ricordo di Fily, 60mila euro alla ricerca contro i tumori

Nel terzo anniversario della morte di Filippo Finocchio, scomparso a soli 15 anni per un tumore, l’associazione Insieme per Fily, nata per mantenere il...
Attanasio ambasciatore limbiatee

Limbiate, venerdì in Comune l’addio all’ambasciatore morto in Congo, sabato funerali al centro sportivo

La salma dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, di Limbiate, insieme a quella del carabiniere Vittorio Iacovacci, di Sonnino (Latina), morti nell’agguato di lunedì...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !