HomeBOLLATESENovate, il capo della protezione civile premiato da Mattarella: Cristiano Cozzi è...

Novate, il capo della protezione civile premiato da Mattarella: Cristiano Cozzi è cavaliere

Cristiano Cozzi insieme al vice sindaco di Milano Anna Scavuzzo alla cerimonia di consegna dell’attestato di Cavaliere (foto di Album Italia dal sito Ghisa News)

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha premiato il coraggio di Cristiano Cozzi di Novate Milanese. Dopo aver vissuto una vita sempre pronto a correre in aiuto degli altri, per il novatese Cristiano Cozzi è giunto in agosto un riconoscimento davvero importante.

Cristiano è stato infatti nominato Cavaliere della Repubblica, riconoscimento concesso dal Presidente Mattarella.

A consegnare l’attestato della Presidenza della Repubblica a Cozzi è stato, in una cerimonia svoltasi nei giardini della Prefettura di Milano, direttamente il prefetto Renato Saccone, alla presenza delle massime autorità locali, a partire dal Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e del vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo.

Cristiano Cozzi, novatese dirigente della Protezione Civile di Milano, è stato sempre in prima linea nelle emergenze non solo locali ma anche italiane e internazionali. E’ stato tra i primi, per esempio, a partire dall’Italia per Haiti quando vi fu il terrificante terremoto che colpì quell’isola, come è stato tra i primi a partire da Milano per correre in aiuto ai terremotati de L’Aquila.

Ma Cozzi non si è risparmiato neppure in emergenze più recenti quali il terremoto di Amatrice e il crollo del ponte di Genova. Un uomo tutto d’un pezzo, così lo descrive chi lo conosce bene, che ha dedicato la sua vita agli altri e che senza alcun dubbio merita la nomina a Cavaliere della Repubblica consegnatagli nelle scorse settimane.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !