HomeSERIE TV"Away", la recensione - La conquista di Marte e i legami familiari...

“Away”, la recensione – La conquista di Marte e i legami familiari spezzati

 
di Stefano Di Maria
 
Il vuoto lasciato dalla serie THE FIRST, con Sean Penn, è stato colmato – decisamente meglio – da AWAY, pubblicata da qualche giorno sulla piattaforma Netflix. Protagonista Hilary Swank, che interpreta Emma Green, una madre cosmonauta divisa (anzi lacerata) fra il desiderio di conquistare Marte e l’amore per la sua famiglia. Anche THE FIRST indagava il dramma di sciogliere i legami familiari dovendo stare per anni lontano da casa, ma la serie targata Netflix lo ha fatto in maniera più completa, senza lasciare quel senso d’incompiuto che disorientava lo spettatore alla fine della storia con Sean Penn.
E’ chiaro che l’autore di AWAY (“Lontano”, un titolo che dice tutto) Andrew Hinderaker non volesse raccontare solo l’impresa della Nasa per arrivare sul pianeta rosso, ma anche la sofferenza, i turbamenti, le incertezze e le crisi vissuti dai membri dell’equipaggio che hanno lasciato casa. Un obiettivo che i dieci episodi centrano in pieno, facendo vivere allo spettatore le stesse sensazioni ed emozioni dei cosmonauti, ciascuno dei quali ha una storia personale complessa: Ram ha perso il fratello e i genitori, Kwesi è un figlio adottivo la cui famiglia d’origine è stata trucidata in guerra, Misha scegliendo il lavoro ha perso il rapporto con la figlia e i nipotini, Lu è una madre segretamente innamorata di un donna: tutte vicende narrate con brevi ma significativi flashback, mentre nel presente l’equipaggio mantiene i rapporti coi propri cari attraverso mail, video e messaggi vocali.
Coinvolgente la storytelling della famiglia della protagonista Emma, a capo della missione: staccarsi, per lei, il marito Matt (interpretato da John Charles, bravo quanto Hilary Swank) e la figlia Alexis è una prova difficilissima. Al punto che Emma vivrà momenti di crisi profonda, in cui è tentata di tornare a casa.
Il cast di AWAY è convincente così come la regia dei vari episodi, che porta firme diverse ma corali. Perfette anche le ambientazioni nello spazio, dove le improbabili evoluzioni degli astronauti ai bordi dello shuttle sono così ben girate da sembrare credibili.
Il finale – per fortuna – è aperto. Aspettiamo la seconda stagione please.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !