Home BOLLATESE Pagava con soldi falsi nei negozi di Garbagnate: arrestato, ora è ai...

Pagava con soldi falsi nei negozi di Garbagnate: arrestato, ora è ai domiciliari

Spendeva banconote false nei negozi di Garbagnate e per questo è stato arrestato. 
Si tratta di un 54enne, cittadino italiano, già noto alle Forze dell’ordine, accusato del reato di spendita e introduzione nello Stato di banconote falsificate.

Nel corso dell’ultima settimana, ai carabinieri sono arrivate segnalazioni e denunce su una persona che spendeva varie banconote false negli esercizi commerciali della zona.

Sono subito partite le indagini che, attraverso l’acquisizione e l’analisi dei filmati di videosorveglianza di un noto esercizio commerciale di Garbagnate Milanese e la successiva identificazione fotografica da parte di alcune delle parti offese, avevano consentito sin da subito di identificare la persona.

I carabinieri, dopo averlo denunciato in stato di irreperibilità, hanno approntato ed eseguito una serie di servizi di osservazione e controllo nelle vicinanze degli esercizi commerciali di Garbagnate. Sono quindi riusciti a individuare il sospettato mentre faceva rientro a casa. Prontamente seguito e bloccato, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, al termine della quale è stato trovato in possesso di una banconota contraffatta, sulla sua persona, ed i ulteriori due banconote false, occultate all’interno di un cuscino posto nella sua camera da letto. Ora si trova ai domiciliari.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !