HomeSERIE TV"The Head", la recensione - Una carneficina in Antartide

“The Head”, la recensione – Una carneficina in Antartide

 

di Stefano Di Maria

Una spedizione scientifica in Antartide si trasforma in una carneficina. Che cos’è accaduto la notte in cui quasi tutti i membri della squadra sono morti? Chi è il misterioso assassino che li ha fatti fuori uno a uno e quali motivi lo hanno spinto a tanto? Si presenta così la serie Amazon THE HEAD, ambientata tra i ghiacciai, con temperature polari di 30 gradi sotto zero, dove un gruppo di scienziati sta cercando la soluzione ai disastri ambientali dovuti ai cambiamenti climatici.
 
Co-produzione The Mediapro Studio, Hulu Japan e HBO Asia, questa serie originale Prime vede tra i suoi protagonisti il professore de LA CASA DI CARTA Alvaro Morte, che qui interpreta il cuoco della spedizione: un uomo ombroso, che cela un oscuro segreto. Come lui ciascun personaggio nasconde qualcosa, tanto che è impossibile non pensare al famoso romanzo di Agatha Christie “Sette piccoli indiani”, ma anche all’altrettanto celebre pellicola di John Carpenter “La Cosa”. THE HEAD ha una buona costruzione della trama – con continui rimandi al passato – che la rendono un avvincente thriller dalle tinte horror, dove il colore dominante non è tanto il bianco dei ghiacciai quanto il giallo del mistero che si cela dietro agli omicidi. E’ come se tutti si sentissero pesci imprigionati in un’acquario, dove da un momento all’altro – senza che sappiano perché – potrebbe comparire una mano che li afferra per ammazzarli. Ogni componente della spedizione è terrorizzato di poter essere la prossima vittima, ma in realtà c’è chi finge e il finale, quando tutto sembra svelato, quando pare che il cerchio si chiuda, è una rivelazione.
 
THE HEAD, composto da sei episodi di circa un’ora, conferma una volta di più la qualità delle produzioni Amazon, che a differenza di Netflix si distingue non per quantità ma per qualità. Il cast è di ottimo livello, la scrittura e l’intreccio del racconto convincenti, così come azzeccata è la scelta della regia. Insomma, se piace il genere, è un’occasione da non lasciarsi sfuggire nel fin troppo prolifico panorama seriale di questi anni.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
Solaro investiti

Solaro, marito e moglie investiti sulla Saronno-Monza

Due persone sono state investite questa mattina a Solaro, sulla Saronno-Monza davanti alla Farmacia Comunale n.1. L’incidente si è verificato poco dopo le 9,15 in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !