HomeBUONO A SAPERSIEliminare il contante? Arriva il piano “Cashless” (e si potranno vincere fino...

Eliminare il contante? Arriva il piano “Cashless” (e si potranno vincere fino a 3000 euro)

Contante cashless 

L’Unione Europea ha il progetto di abolire il contante e spingerci tutti a usare la moneta elettronica, ossia le carte di credito o le carte prepagate per qualunque acquisto.

Il vantaggio è evidente: si abbatterebbe di molto l’evasione fiscale. Lo svantaggio è altrettanto evidente: perderemmo una fetta di libertà poiché tutto a quel punto potrebbe essere controllato.

Adesso l’Italia sta facendo un passo importante nella direzione dell’incentivare l’uso della moneta elettronica. Il governo ha infatti allo studio il “Piano Cashless”, che tradotto vuol dire “Piano senza il contante”.

Cerchiamo di capire che cosa contiene questo Piano, che al momento ha visto uscire la prima bozza: una bozza che potrebbe essere modificata, ma più o meno i suoi contenuti sono già chiari.

IL PIANO CASHLESS

Il Piano dovrebbe partire a dicembre e prevede due vantaggi per l’utente: 1) la restituzione di una parte delle spese effettuate con le carte elettroniche fino a un massimo di 3mila euro di restituzione a semestre (si parla di una restituzione del 10% di quanto si spende, ma in realtà il calcolo è più complesso); 2) un “regalo” di 3mila euro ciascuno alle 100mila persone italiane che, da dicembre 2020 a maggio 2021, avranno effettuato il maggior numero di transazioni con carte di credito o altri strumenti di pagamento elettronico. Non conta l’importo della spesa, conta il numero di volte che si utilizzano le carte elettroniche in quei sei mesi.

Questa “gara” scatenerà una vera e propria corsa di alcuni italiani, che cercheranno di usare la carta di credito anche per comprare il giornale o pagare il caffè. Ed è proprio quello che il Governo vuole.

IL PIANO CASHLESS: COME PARTECIPARE

Per partecipare a questo Piano l’utente dovrà registrarsi sulla “App Io” della Pubblica amministrazione, inserendo il proprio codice fiscale, attraverso il quale verranno identificate in automatico le carte di credito (anche quelle virtuali) di ciascun cittadino.

Inoltre andrà indicato l’Iban sul quale far accreditare il rimborso maturato e l’eventuale premio da 3mila euro se si arriva tra i primi 100mila utilizzatori.

Il Piano è individuale, per cui ognuno parteciperà con le carte a lui intestate e attraverso la App potrà anche vedere in che posizione della classifica si trova, per sapere se è nei primi 100mila che alla scadenza del 31 maggio riceveranno il premio di 3mila euro.

Il Piano al momento è stato illustrato dal Governo agli operatori del settore, ma presto dovrebbe essere messo a punto nella sua definizione finale. Intanto alle banche è stato chiesto di fare la loro parte riducendo il costo delle loro commissioni e azzerandolo (o quasi) per le spese fino a 25 euro.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Senago, è morto Vincenzo: il 19enne travolto dal pirata della strada di Paderno

Non ce l’ha fatta Vincenzo Monti, il 19enne di Senago travolto da un pirata della strada di Paderno Dugnano nella notte tra sabato 17...

Tokyo 2020, Giorgia Bordignon di Gallarate medaglia d’argento nel sollevamento pesi 64kg

Duecentotrentadue. Tanti sono i kili alzati in totale dall'azzurra Giorgia Bordignon che ha così conquistato la medaglia d'argento nel sollevamento pesi categoria 64kg ai...

Bollate, partono i controlli serali della Polizia Locale nei fine settimana

Due pattuglie della Polizia Locale nelle vie di Bollate fino a tarda notte durante tutti i fine settimana estivi. È questa l’iniziativa dell’Amministrazione comunale...
Simone Mattarelli mistero

Trovato morto ad Origgio dopo l’inseguimento: udienza a novembre sul caso Mattarelli

Il prossimo 23 novembre il Gip del Tribunale di Busto Arsizio dovrà affrontare l’opposizione alla richiesta di archiviazione del fascicolo sulla morte di Simone...

Paderno: 30enne si butta dal balcone dopo la separazione, padre colto da malore

Si è buttato dal balcone al terzo piano da un condominio di via Armostrong nel quartiere di Calderara a Paderno Dugnano. Nonostante il volo di...
coda bollate villa arconati

Bollate semi-paralizzata per i lavori a Senago

Situazione di grave caos del traffico tra Bollate e Senago come effetto del primo giorno di chiusura della via De Gasperi di Senago. Ci...
Senago Droga

In casa 11 chili di hascisc: arrestato un 26enne di Origgio

Quando alla sua porta si sono presentati i poliziotti di Varese, uno spacciatore 26enne è rimasto sconcertato: mai avrebbe immaginato che fosse stato tenuto...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !