Home Prima Pagina Covid, l'appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: "Aiutateci, rinunciate a divertimento...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano affrontato la Grande Guerra. Anche questa è una guerra. Solo sacrificando il vostro desiderio legittimo di divertimento e socialità garantirete a voi e ai vostri familiari un futuro in sicurezza”. Per Cartabia, non è allarmismo “ma serietà e onestà nell’affrontare quanto ci capita. Da parte mia e di tutti gli amministratori, grazie per quello che saprete fare”.

Da diverse settimane anche a Cislago i contagi da coronavirus sono in rapido aumento, in particolare in questi ultimi giorni, tanto da avere ormai superato i numeri del periodo di lockdown: “L’età vede coinvolti anche giovani e giovanissimi – fa sapere Cartabia – Si prospettano davanti a noi mesi difficili, in cui prevedibilmente i contagiati continueranno a essere in numero rilevante, almeno fino alla disponibilità di un vaccino in quantità sufficienti da vaccinare una parte significativa della popolazione, evento che non sembra probabile si verifichi prima di alcuni mesi”.

Infine: “E’ necessario mantenere alta l’attenzione anche sui gesti e sulle azioni quotidiane che potrebbero esporci al rischio di contagio. In ogni momento della giornata, che sia trascorsa a scuola, sul posto di lavoro e quando si va a pranzo con i colleghi o gli amici, così come durante gli spostamenti con i mezzi pubblici e al rientro in famiglia. Solo in questa maniera potremo contenere il numero dei contagi, mantenendo le strutture sanitarie nelle condizioni di curare adeguatamente tutti”. L’invito è a “fare ciascuno la sua parte”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, la “banda delle macchinette” colpisce anche l’elementare Gianni Rodari

Si allunga la lista degli istituti scolastici saronnesi presi di mira dai furti: nella notte i ladri hanno “visitato” la scuola elementare Gianni Rodari...

Uboldo, non hanno soldi e guidano senza assicurazione

Sempre più automobilisti non pagano l’assicurazione. Numerose le auto sequestrate a Uboldo, i cui proprietari non dovranno pagare solo le spese di rimozione e...

Emergenza Covid, medici dell’Esercito negli ospedali di Monza e Desio

È stato accolto dall'Esercito l'appello di ASST Monza: dieci medici e dieci infermieri dell'Esercito già questa settimana saranno operativi all'ospedale San Gerardo di Monza....
incidente barlassina

Incidente con 4 feriti, traffico bloccato sulla provinciale tra Cogliate e Barlassina

Ci sono 4  feriti e il traffico completamente bloccato per l’incidente verificatosi questa mattina sulla provinciale che collega Cogliate e Barlassina e da qui...
video

Sgominata la banda dei moldavi: svuotava i bancomat con i comandi degli hacker |...

I carabinieri hanno arrestato nei giorni scorsi 6 cittadini moldavi accusati di far parte della banda che ha messo a segno una serie di...

Saronno, anziano truffato dal suo compagno di stanza in ospedale

E’ stato truffato dal suo compagno di stanza in ospedale, la persona da cui meno se l'aspettava: prima se lo è lavorato ben bene...

Il Parco Groane finanzia le pecore brianzole dell’Istituto Agrario di Limbiate

Il Parco delle Groane ha donato all'Istituto Agrario "Luigi Castiglioni" di Limbiate 1.500 euro da investire nei progetti di tutela della pecora brianzola, una...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !