Home BRIANZA Covid, contagi in aumento, Ats non riesce a tenere il conto, sindaci...

Covid, contagi in aumento, Ats non riesce a tenere il conto, sindaci di Cogliate e Misinto: “I positivi ce lo segnalino personalmente”

Misinto Sindaco
La situazione dei contagi Covid sta peggiorando ovunque anche nella nostra zona. A dirlo sono i dati che giungono da Ats e che aggiornano sulla situazione covid nei comuni. Purtroppo però Ats sta avendo delle difficoltà a fornire i dati del contagio in tempo reale, creando non pochi problemi ai sindaci, responsabili della gestione dei casi di positività nei loro corrispettivi paesi.
 
Il sindaco di Cogliate, Andrea Basilico, ha fatto sapere di queste problematiche: «A Cogliate il numero dei positivi è salito a 70 persone. Oltre a queste ce ne sono 50 in quarantena. Ats è in difficoltà, non riesce a darci i dati in tempo reale, mettendo così in difficoltà anche noi. L’invito che vi facciamo è quello di cercare di contattarci il prima possibile se sapete della vostra positività e se sapete di essere venuti a contatto con un positivo cercate di mettervi in quarantena spontaneamente, senza dover aspettare Ats. Cercate di far passare il messaggio che questo non è uno scherzo. Oggi abbiamo ricevuto il dato sulle quarantene scolastiche: abbiamo due classi in quarantena nelle scuole medie, una nelle elementari e due sezioni nella scuola materna. Noi ci stiamo mettendo tutto l’impegno possibile, ma serve l’aiuto e il buon senso di tutti».
 
Anche il sindaco di Misinto, Matteo Piuri, ha aggiornato la situazione contagi in paese, peggiorata nell’ultima settimana. Nel suo post pubblicato su Facebook si legge:
 
Buona sera a tutti, ormai non è più un segreto per nessuno, i dati generali e anche quelli sul nostro territorio sono in netto peggioramento.
I casi positivi accertati di residenti a Misinto è arrivato a 71. Un incremento di oltre il 70% in una sola settimana. I concittadini misintesi in sorveglianza attiva sono 18.
Ci tengo a precisare che il numero da un giorno all’altro può cambiare sensibilmente.
L’aggiornamento dei dati che mi arriva spesso non è tempestivo. La macchina comunicativa a tutti i livelli è in forte sofferenza e l’aumento esponenziale dei casi ovunque, non fa altro che aggravare questo gap comunicativo.
La crescita dei numeri mette in difficoltà anche il nostro comune. Non riusciamo a contattare tutti perché spesso non abbiamo recapiti telefonici e cercarli richiede molto tempo.
Per questo motivo vi invito a scrivermi per segnalarmi la vostra positività e/o l’eventuale situazione di sorveglianza attiva.
La mail [email protected] la leggo quasi in tempo reale.
Nel frattempo continuiamo con il distanziamento solidale, l’uso dei dispositivi di protezione e una corretta igiene personale. Non mi stancherò mai di ricordarlo e voi fate altrettanto specialmente con i più giovani che sembrano ancora non aver ricevuto il messaggio.
Grazie
Il vostro Sindaco
Matteo Piuri


SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nuovo Dpcm: verso spostamenti vietati tra Comuni a Natale e Capodanno oltre al coprifuoco

Divieto di uscire dal proprio comune a Natale e Capodanno. E' questa una delle nuove ipotesi che emerge dalla bozza del nuovo Dpcm che...

Bollate, iniziano i lavori di riqualificazione di un’area confiscata alla criminalità organizzata

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell'area di via Verdi, davanti a via Caloggio, acquistata dal Comune di Bollate nell'ambito...

Garbagnate: in bici nel Parco, minacciato con la pistola e picchiato, l’aggressore preso e...

Un uomo di Garbagnate è stato minacciato con la pistola e picchiato mentre pedalava in bici nel Parco delle Groane. E' stato aggredito e brutalmente...
Bollate minacce morte box

Bollate, minacce di morte sulla porta del box di casa

Episodio sconcertante a Bollate, due settantenni hanno trovato minacce di morte sulla porta del box di casa. Una scritta dal significato inequivocabile (r.i.p., ossia “Riposa...
coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !