HomeBRIANZACovid, contagi in aumento, Ats non riesce a tenere il conto, sindaci...

Covid, contagi in aumento, Ats non riesce a tenere il conto, sindaci di Cogliate e Misinto: “I positivi ce lo segnalino personalmente”

Misinto Sindaco
La situazione dei contagi Covid sta peggiorando ovunque anche nella nostra zona. A dirlo sono i dati che giungono da Ats e che aggiornano sulla situazione covid nei comuni. Purtroppo però Ats sta avendo delle difficoltà a fornire i dati del contagio in tempo reale, creando non pochi problemi ai sindaci, responsabili della gestione dei casi di positività nei loro corrispettivi paesi.
 
Il sindaco di Cogliate, Andrea Basilico, ha fatto sapere di queste problematiche: «A Cogliate il numero dei positivi è salito a 70 persone. Oltre a queste ce ne sono 50 in quarantena. Ats è in difficoltà, non riesce a darci i dati in tempo reale, mettendo così in difficoltà anche noi. L’invito che vi facciamo è quello di cercare di contattarci il prima possibile se sapete della vostra positività e se sapete di essere venuti a contatto con un positivo cercate di mettervi in quarantena spontaneamente, senza dover aspettare Ats. Cercate di far passare il messaggio che questo non è uno scherzo. Oggi abbiamo ricevuto il dato sulle quarantene scolastiche: abbiamo due classi in quarantena nelle scuole medie, una nelle elementari e due sezioni nella scuola materna. Noi ci stiamo mettendo tutto l’impegno possibile, ma serve l’aiuto e il buon senso di tutti».
 
Anche il sindaco di Misinto, Matteo Piuri, ha aggiornato la situazione contagi in paese, peggiorata nell’ultima settimana. Nel suo post pubblicato su Facebook si legge:
 
Buona sera a tutti, ormai non è più un segreto per nessuno, i dati generali e anche quelli sul nostro territorio sono in netto peggioramento.
I casi positivi accertati di residenti a Misinto è arrivato a 71. Un incremento di oltre il 70% in una sola settimana. I concittadini misintesi in sorveglianza attiva sono 18.
Ci tengo a precisare che il numero da un giorno all’altro può cambiare sensibilmente.
L’aggiornamento dei dati che mi arriva spesso non è tempestivo. La macchina comunicativa a tutti i livelli è in forte sofferenza e l’aumento esponenziale dei casi ovunque, non fa altro che aggravare questo gap comunicativo.
La crescita dei numeri mette in difficoltà anche il nostro comune. Non riusciamo a contattare tutti perché spesso non abbiamo recapiti telefonici e cercarli richiede molto tempo.
Per questo motivo vi invito a scrivermi per segnalarmi la vostra positività e/o l’eventuale situazione di sorveglianza attiva.
La mail [email protected] la leggo quasi in tempo reale.
Nel frattempo continuiamo con il distanziamento solidale, l’uso dei dispositivi di protezione e una corretta igiene personale. Non mi stancherò mai di ricordarlo e voi fate altrettanto specialmente con i più giovani che sembrano ancora non aver ricevuto il messaggio.
Grazie
Il vostro Sindaco
Matteo Piuri

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina notiziario

Saronno-Milano, il binario c’è, mancano i treni; anziani nel mirino a Saronno, Bollate, Arese,...

Questa settimana abbiamo scelto di aprire il nuovo numero del notiziario con la storia del nuovo binario realizzato sulla tratta Garbagnate-Milano, allo scopo di...

Incipit Offresi a Bollate, in gara Sara Calzavacca: “Scrivere un aiuto contro la malattia”...

Oggi, giovedì 22 aprile,  alla biblioteca civica di Bollate fa tappa "Incipit Offresi", concorso itinerante per aspiranti scrittori ideato da Regione Piemonte e Fondazione...

Caronno, allarme crocchette per cani nel parco: “Qualcuno vuole spaventarci?”

Al parchetto di via Oberdan, molto frequentato dai cani, sono tutti davvero preoccupati. Sono ancora state rinvenute crocchette che hanno destato sospetti e, subito,...

Baranzate, donna 88enne investita da un’auto in pieno centro

Un pauroso incidente, che all’inizio ha fatto temere gravi conseguenze, è avvenuto attorno alle 15,30 di oggi all’incrocio tra via Sauro e via Trieste,...
Paderno droga condominio

Paderno, spaccio di droga in condominio, 4 arresti, sequestrate armi, soldi e cocaina

Ieri mercoledì 21 aprile, a Paderno Dugnano in viale Italia, la Polizia di Stato ha arrestato 4 cittadini albanesi di 21, 40 e 49...
scuola mascherina

Covid, ritorno a scuola senza sicurezza, a Bollate ma non solo

E’ lunedì sera, sto cenando con mia moglie e le racconto che di mattina a Bollate hanno compiuto un’operazione eccezionale: hanno fatto il test...

Saronno, affisso uno striscione sulla SP527 in favore degli orsi del Trentino

"Orsi liberi! 2 maggio corteo al Casteller di Trento" è quanto recitano le decine di striscioni affissi ieri, 21 aprile, in diverse città italiane....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !