HomeBOLLATESECovid: troppe insegnanti in quarantena, a Solaro la scuola riduce l'orario

Covid: troppe insegnanti in quarantena, a Solaro la scuola riduce l’orario

scuola ultimo giornoTroppe insegnanti in quarantena, scatta la riduzione d’orario per le scuole primarie di Solaro. Le classi attualmente sottoposte ad isolamento o quarantena -si spiega in una nota diffusa dal Comune- sono sei, una alla scuola dell’infanzia di via Cinque Giornate, una alla primaria di via San Francesco, una alla sede distaccata di via San Paolo e tre alla secondaria di via Drizza.

Già da domani, martedì 3 novembre, ci sono novità sull’orario scolastico di tutti i plessi della primaria “per meglio gestire l’emergenza e per sopperire all’assenza contemporanea di una numerosa parte del corpo docente” – si legge sempre nel comunicato ufficiale dell’Amministrazione comunale.

Martedì 3, mercoledì 4 e giovedì 5 novembre entrata alle ore 8.30 uscita alle ore 14.30 (8.40 e 14.40 per la sede di via San Paolo), venerdì 6 novembre entrata alle ore 8.30 uscita alle ore 15.30 (8.40 e 15.40 per la sede di via San Paolo) con l’orario pomeridiano coperto dall’iniziativa denominata “Fuori classe” organizzata dal Comune.
Per tutta la settimana il servizio mensa, con le modalità già previste, è confermato. Per tutta la settimana si adegueranno gli orari del trasporto scolastico pomeridiano.

Sospeso il servizio post scuola a Solaro

Da martedì 3 novembre il servizio di post-scuola è sospeso.
Da lunedì 9 novembre, la Dirigenza Scolastica ha previsto il passaggio all’orario ridotto con entrata alle ore 8.30 e uscita alle ore 13.00 (8.40 e 13.10 per la sede via san Paolo) senza servizio mensa sino a nuove disposizioni.

Dal 9 sospeso il trasporto scolastico pomeridiano

Da lunedì 9 novembre il Trasporto Scolastico pomeridiano (ritorno a casa) è sospeso.
Da martedì 3 novembre sino a nuove disposizioni, la Dirigenza Scolastica ha previsto orario ridotto, dalle 8 alle 13, comprensivo di mensa per le sezioni A della scuola dell’infanzia di via Giusti al Villaggio Brollo e la sezione A e D della scuola dell’infanzia di via Cinque Giornate.

“Conosciamo la crisi che sta attraversando il mondo della scuola, non solo a Solaro ma in tutta Italia, e, anche in virtù dell’ottimo rapporto di collaborazione sviluppato in questi mesi con la Dirigenza Scolastica, l’Amministrazione Comunale ha recepito le difficoltà presentate” -ha dichiarato il sindaco Nilde Moretti. “Le condizioni attuali del corpo docenti non consentono di proseguire oltre. La speranza è che la situazione migliori e di riuscire a riattivare al più presto la didattica pomeridiana”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !