Home Prima Pagina Covid, a Caronno il sindaco Giudici informa: "Il contagio sta colpendo il...

Covid, a Caronno il sindaco Giudici informa: “Il contagio sta colpendo il nostro territorio. Non abbassiamo la guardia”

In occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle forze armate, il sindaco di Caronno Pertusella, Marco Giudici, ha informato della situazione contagi in paese.

“Il contagio sta colpendo pesantemente la Lombardia e il nostro territorio. Il numero dei contagi ha abbondantemente superato quello del lockdown di inizio anno. Oggi contiamo 338 cittadini positivi e 126 guariti. Fortunatamente la gravità dei contagi non è comparabile a quella di marzo e aprile. Ma questo non deve lasciarci abbassare la guardia, perché il contagio non è una fatalità, ma la conseguenza di sottovalutazioni del problema. La durata del lockdown sarà più breve se riusciremo a responsabilizzarci tutti. Sul sito del comune è possibile verificare lo stato del contagio con aggiornamenti quotidiani”.

Infine, il sindaco Giudici ha annunciato l’avviamento di un importante servizio assistenziale: “Informo inoltre che dalla scorsa settimana è stato attivato anche il servizio comunale di spesa e farmaci a domicilio per i cittadini soggetti a isolamento causa covid“.

 



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nuovo Dpcm: verso spostamenti vietati tra Comuni a Natale e Capodanno oltre al coprifuoco

Divieto di uscire dal proprio comune a Natale e Capodanno. E' questa una delle nuove ipotesi che emerge dalla bozza del nuovo Dpcm che...

Bollate, iniziano i lavori di riqualificazione di un’area confiscata alla criminalità organizzata

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell'area di via Verdi, davanti a via Caloggio, acquistata dal Comune di Bollate nell'ambito...

Garbagnate: in bici nel Parco, minacciato con la pistola e picchiato, l’aggressore preso e...

Un uomo di Garbagnate è stato minacciato con la pistola e picchiato mentre pedalava in bici nel Parco delle Groane. E' stato aggredito e brutalmente...
Bollate minacce morte box

Bollate, minacce di morte sulla porta del box di casa

Episodio sconcertante a Bollate, due settantenni hanno trovato minacce di morte sulla porta del box di casa. Una scritta dal significato inequivocabile (r.i.p., ossia “Riposa...
coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !