HomePrima PaginaLombardia zona rossa, Monti: "Governo influenzato da manifestazioni violente?"

Lombardia zona rossa, Monti: “Governo influenzato da manifestazioni violente?”

Andrea Monti Durissima presa di posizione del consigliere regionale Andrea Monti, di Lazzate, vicecapogruppo della Lega al Pirellone, sulla decisione del ministro della Salute, Roberto Speranza, di dichiarare la Lombardia “zona rossa”. 

“È stupefacente apprendere come la decisione di porre la Lombardia in zona rossa sia basata su dati vecchi di una quindicina di giorni e su altri parametri mai del tutto chiariti” -scrive Monti  

“Un governo che agisce sempre e comunque al rallentatore – precisa Andrea Monti – e che non ha tenuto conto dei sacrifici fatti negli ultimi 10 giorni dai lombardi. Vogliamo ricordare a certi smemorati che la Lombardia si è mossa prima di tutti gli altri e per questa ragione è stata anche criticata ferocemente dai soliti noti, che durante tutta l’emergenza non hanno fatto altro che starnazzare contro Fontana.

Affondo di Monti sulle regioni lasciate in zona gialla 

Inoltre è molto strano come certe realtà regionali, il cui sistema sanitario è prossimo al tracollo e con le code di ambulanze fuori dagli ospedali, siano state poste in zona gialla, mentre la Lombardia, che sta gestendo davvero l’emergenza, sia invece in zona rossa.

Viene il sospetto che forse le manifestazioni violente tenutesi, non troppo spontaneamente in alcune zone del Paese, possano aver in qualche modo influenzato la scelta.

Se così fosse complimenti vivissimi ai coraggiosi del Governo – chiosa Andrea Monti – che hanno ben dimostrato la loro tempra morale”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !