Home Prima Pagina Troppi assembramenti, primi parchi chiusi a Saronno: vietato attraversare la città per...

Troppi assembramenti, primi parchi chiusi a Saronno: vietato attraversare la città per entrare nel Parco del Lura

Parco Lura Saronno L’Amministrazione comunale di Saronno ha deciso di chiudere alcuni parchi cittadini, per limitare le occasioni di assembramenti in città. 

La comunicazione è stata diffusa   dal Comune di Saronno  sulla pagina Facebook del Comune di Saronno.  “Con l’obiettivo di effettuare una prevenzione anti-Covid più efficace, l’Amministrazione Comunale, dopo essersi consultata con il Comando della Polizia Locale che ha verificato l’esistenza di persistenti assembramenti, ha deciso di chiudere temporaneamente i seguenti parchi” – si legge nella nota, a cui fa seguito l’elenco dei parchi chiusi da oggi.

Si tratta dei parchi di  Via VARESE (Parco ex-Seminario), via CARLO PORTA (Parco Salvo D’Acquisto),  P.zza UNITA’ d’ITALIA (Parco De’ Rocchi), Via F.lli CERVI (Parco Il Gabbiano)
Via F. REINA,  Via Da VINCI (Skate Park). 

Segue un elenco molto più lungo di parchi che restano aperti per “i cittadini che volessero praticare attività motoria, nei termini previsti dall’attuale DPCM”. 
 
 Una nota speciale è dedicata al Parco del Lura, il più richiesto dai residenti e non solo, per l’attività motori. “Non è consentito attraversare la città per andare al parco del Lura” -si legge infatti nella nota del Comune.
“Si ricorda che l’attività motoria è consentita solo nelle immediate vicinanze della propria abitazione e richiede sempre  l’uso della mascherina. Inoltre, sono vietati tutti gli assembramenti. Per questo, invitiamo i cittadini a utilizzare gli spazi di verde pubblico esclusivamente in prossimità della propria residenza con l’indicazione di non stazionarvi. 
La Polizia Locale effettuerà i controlli ed eleverà le sanzioni del caso.

“Siamo ben consapevoli -si conclude la nota- del disagio provocato dalle restrizioni imposte dal DPCM. Invitiamo tuttavia con fermezza i saronnesi al rispetto delle regole di distanziamento e protezione, confermando che lavoreremo affinché tutti i provvedimenti di divieto possano durare lo stretto necessario per contenere l’aumento dei contagi che sta purtroppo colpendo il nostro territorio”.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !