Home SERIE TV "Barbari", la recensione - L'Impero romano sconfitto in Germania

“Barbari”, la recensione – L’Impero romano sconfitto in Germania

 

di Stefano di Maria

Chi si sente orfano di VIKINGS può consolarsi con I BARBARI. Non sono certo sullo stesso livello, ma comunque la nuova serie storica di Netflix ha un suo perché: anzi, visto il risultato produttivo di tutto rispetto, si spera nella seconda stagione, che magari saprà fare anche meglio della prima.

Narrata per metà anche in lingua latina (per rendere più realistici i dialoghi della fazione dei romani), la vicenda si svolge nel 9 d.C., ricostruendo gli antefatti e infine la famosa battaglia di Teutoburgo: quella in cui l’esercito di Roma, guidato dal generale Varo, viene sconfitto dai barbari seppure di tribù rivali, che volevano riconquistare l’indipendenza dopo anni di soprusi, tributi da versare e sottomissione. Protagonista è Arminio, strappato bambino alla famiglia barbara e cresciuto coi romani, portato dal padre Varo in Germania per estendere qui il predominio dell’impero. Si ritroverà così a dover fronteggiare i suoi amici d’infanzia Folkwin e Thusnelda: prevarrà l’amicizia o il senso del dovere?

La produzione ha fatto un ottimo lavoro nella ricostruzione storica, anche se il clima che si respira non è quello di VIKINGS, che affascinava non solo per le perfette ambientazioni ma per l’atmosfera epica, il senso del mistico e del mito, il carisma dei protagonisti (come dimenticare il grande Ragnar Lothbrok e la sua amata Lagertha?). Forse è un problema di scrittura, ma certo non giocano a favore i soli sei episodi della prima stagione, che magari vogliono essere un banco di prova avendo sulle spalle il fardello di analoghe produzioni storiche che alla lunga possono stancare.

I BARBARI, comunque, è una serie che fila via liscia, che non annoia mai e appassiona sino alla battaglia finale, che lascia senza fiato e in qualche passaggio, per ritmo e tensione, ricorda quelle dei vichinghi contro gli inglesi e i francesi. Fra tradimenti, rivalità e segreti, la miniserie è un tuffo nella storia di duemila anni fa, intriso di violenza, tradimenti e sesso. Certo non funzionali al racconto ma necessari per conquistare il grande pubblico.



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...

Covid, in arrivo a Caronno un punto tamponi con tariffe agevolate

Il consiglio comunale di Caronno Pertusella ha approvato ieri sera, in modalità a distanza, l’istituzione di un punto tamponi Covid “drive through”. Sarà aperto...

Cesate, ripartono i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina

Sono ripartiti questa settimana i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina a Cesate. Nonostante le difficoltà causate dalla seconda ondata di covid, i cantieri...
Milano-Meda cantiere

Milano-Meda: lo sfalcio del verde provoca code e rallentamenti da Lentate fino a Paderno

Forti disagi alla circolazione sono segnalati anche oggi sulla Milano-Meda a causa dei lavori in corso per la manutenzione del verde. La Provincia di Monza...

Meteo: neve in arrivo a quote basse, fiocchi bianchi possibili anche tra Milano, Monza...

Questione di ore e  la neve potrebbe fare la sua comparsa dalle nostre parti. Le previsioni  meteo concordano nell'indicare tra stasera e domani le...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !