HomePrima Pagina"Metta la mascherina". Capotreno di Trenord aggredito: "Dimenticati a ogni lockdown"

“Metta la mascherina”. Capotreno di Trenord aggredito: “Dimenticati a ogni lockdown”

“Deve mettere la mascherina”. Dopo queste parole Marco Crudo ha rischiato di essere aggredito da un passeggero. “Siamo stati dimenticati nel primo lockdown, e ancora di più durante il secondo, è vero che abbiamo ancora un lavoro, a differenza di altri, ma è un lavoro che non è più lo stesso”, racconta su Facebook. Lui è un capotreno di Trenord che ieri si trovava in servizio su un convoglio. In base al suo racconto il viaggiatore aveva i piedi sul sedile ed era senza mascherina. “Dammela tu, risponde. Sputa per terra a un centimetro dalle mie scarpe”, ricostruisce Crudo. “Guardi che se non indossa la mascherina devo farla scendere alla prossima fermata oppure mi costringerà a chiamare la polizia”, lo avvisa il dipendente di Trenord. “Ma quale c*zzo di polizia?”, replica il viaggiatore.

A questo punto la situazione ha rischiato di sfuggire di mano: “Si alza e mi viene addosso. Si mette a urlare e mi spinge a braccia spalancate e avvicinandosi sempre di più col petto in aria di sfida contro la parete del treno”, racconta Crudo. “Tengo d’occhio le sue mani per paura possa tirar fuori un’arma di qualsiasi genere, perché, vista la reazione, ha tutta l’aria di uno che può possederne. Cerco di divincolarmi, lui mi sta sempre più attaccato, mi copro il viso con le mani, anche per evitare che mi respiri addosso, e lui urla”.

Il capotreno riesce a divincolarsi e a chiamare il numero di emergenza. Scappa di qualche carrozza più avanti: “Non mi segue, probabilmente perché ha con sé una bicicletta dalla quale non vuole separarsi. Richiedo immediatamente l’intervento della Polfer ma si aprono le porte perché siamo arrivati alla stazione successiva”. Arriva la Polizia che raccoglie le informazioni e si mette alla ricerca del viaggiatore, dopo qualche minuto il capotreno viene contattato: l’hanno trovato e denunciato. 

“In sedici anni di onorato servizio sui treni non ho mai avuto un’esperienza più frustrante e spaventosa (neanche dopo aver elevato multe da centinaia di euro)”, commenta il capotreno. “Doveva arrivare una pandemia a portare con sé questa follia generalizzata. Una follia che mi costringe tutti i giorni a fare le vasche su e giù per i corridoi del treno per ricordare a decine e decine di persone di indossare correttamente la mascherina.
E siamo in Lombardia, a Milano”. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Barlassina, incendio da una canna fumaria: intervento dei Vigili del Fuoco

Ieri pomeriggio, mercoledì 14 aprile, i Vigili del Fuoco sono intervenuti a Barlassina, per spegnere un incendio da una canna fumaria in una palazzina...
Regione Lombardia

I Sindaci del Rhodense scrivono a Regione Lombardia e ATS per chiedere più centri...

Lettera aperta dei Sindaci del Rhodense a Regione Lombardia e ATS. Son ben 13 i sindaci che hanno firmato una lettera indirizzata alla Vicepresidente...
virus svezia

Covid, il disastro svedese

Molti di voi probabilmente ricordano che in Europa c’è un Paese, la Svezia, che si è rifiutato di adottare stringenti misure anti Covid. Adesso,...

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !