Home BRIANZA Covid, focolaio nella casa di riposo a Lazzate: l'annuncio del sindaco

Covid, focolaio nella casa di riposo a Lazzate: l’annuncio del sindaco

casa riposo lazzate Alla casa di riposo “I gelsi” di Lazzate ci sono 46 pazienti positivi al Covid sul totale dei 52 ospiti della struttura.
E’ stata verificata e confermata attraverso tampone molecolare, la presenza di un “focolaio” Covid19 nella casa di riposo lazzatese “I Gelsi”.
La notizia è stata diffusa poco fa dall’Amministrazione comunale di Lazzate.
“Pur non essendo coinvolta direttamente nella gestione della Rsa -si legge nella nota del Comune- l’Amministrazione comunale segue prontamente e con la dovuta attenzione questa situazione che non può che destare preoccupazione”.

“Ci siamo messi in contatto con Ats Brianza e Regione Lombardia che ci hanno confermato la loro costante attenzione verso il caso” -dice il sindaco Loredana Pizzi. “In particolare, è stata offerta la consulenza di due esperti, un infettivologo e un pneumologo. I tecnici di Ats Brianza sono inoltre presenti quotidianamente in loco e hanno fissato un ulteriore sopralluogo per domani”

LEGGI ANCHE: Boom di contagi nelle Rsa di Saronno 

“Come purtroppo è accaduto in molte altre Rsa, ora anche presso “I Gelsi” stiamo vivendo questa difficile situazione, a differenza che nella prima fase primaverile quando non furono registrate qui situazioni critiche. Ci tengo ad informare la cittadinanza con la massima trasparenza, dopo aver atteso l’esito dei tamponi, specificando che tutti i parenti sono stati avvisati e che la maggior parte dei degenti risulta del tutto asintomatici. Regione Lombardia ha infine reso noto che sta valutando di trasferire i pochi degenti negativi in altra struttura” aggiunge il sindaco.

“A ospiti e famigliari diciamo che non sono soli. Abbiamo piena fiducia del personale medico e di assistenza della Rsa che da tanti anni opera sul nostro territorio con grandissima professionalità” questo il messaggio dell’intera Amministrazione comunale.



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nuovo Dpcm: verso spostamenti vietati tra Comuni a Natale e Capodanno oltre al coprifuoco

Divieto di uscire dal proprio comune a Natale e Capodanno. E' questa una delle nuove ipotesi che emerge dalla bozza del nuovo Dpcm che...

Bollate, iniziano i lavori di riqualificazione di un’area confiscata alla criminalità organizzata

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell'area di via Verdi, davanti a via Caloggio, acquistata dal Comune di Bollate nell'ambito...

Garbagnate: in bici nel Parco, minacciato con la pistola e picchiato, l’aggressore preso e...

Un uomo di Garbagnate è stato minacciato con la pistola e picchiato mentre pedalava in bici nel Parco delle Groane. E' stato aggredito e brutalmente...
Bollate minacce morte box

Bollate, minacce di morte sulla porta del box di casa

Episodio sconcertante a Bollate, due settantenni hanno trovato minacce di morte sulla porta del box di casa. Una scritta dal significato inequivocabile (r.i.p., ossia “Riposa...
coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !