HomePrima PaginaOriggio, usa il pass disabili della moglie e la chiama per evitare...

Origgio, usa il pass disabili della moglie e la chiama per evitare la multa

Posti per disabili sempre occupati, così a Origgio fioccano le multe.

Emblematico, al limite del comico, l’ultimo caso: in via Repubblica due agenti hanno fermato un uomo che ha parcheggiato l’auto in uno degli stalli per portatori di handicap, il quale alla richiesta di mostrare il talloncino ha esibito quello della moglie. “Non vediamo sua moglie…”, hanno osservato gli agenti. “E’ dal parrucchiere, la sto aspettando”, ha risposto lui, prima di rientrare nel negozio da cui era appena uscito. Appostati nelle vicinanze, i vigili hanno atteso venti minuti prima di vederlo tornare all’auto: “Mia moglie non è ancora tornata”, ha detto, visibilmente agitato. Fino a quando la donna è comparsa, però uscendo da un’altra macchina guidata dalla figlia.

A quel punto è stato tutto chiaro: in negozio il marito l’aveva chiamata al telefono facendola venire a Origgio per evitare la multa, non potendo usare il talloncino di un’altra persona per posteggiare liberamente. Risultato: oltre 80 euro di sanzione e decurtazione di due punti patente, con l’automobilista che sospirava davanti alla moglie: “L’ho combinata grossa”.

“Purtroppo c’è la pessima abitudine di posteggiare negli stalli dei portatori di handicap per la fretta e per mancanza di senso civico – osservano al comando di polizia locale – E’ inammissibile questo comportamento a svantaggio di una categoria debole ed è per questo che continueremo a vigilare sul rispetto delle strisce gialle”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !