HomePrima PaginaTeppisti violano il lockdown a Cislago, il sindaco: “Dove sono i genitori?”

Teppisti violano il lockdown a Cislago, il sindaco: “Dove sono i genitori?”

Uno dei tanti vandalismi commessi nel Saronnese

“Mi domando dove siano i genitori di questi adolescenti che vanno in giro malgrado il lockdown: sanno che i loro figli sono a zonzo a fare danni?”. Il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia è esasperato: dopo l’incendio di un macchinario nel cantiere  di Trenord e gli estintori di un convoglio svuotati ad Halloween, sono stati incendiati due cestini nella zona del sottopasso ferroviario, con tanto di rifiuti dentro; sono dovuti intervenire i carabinieri per evitare il peggio, nel fuggi fuggi generale dei teppisti.

Cartabia è sconcertato: “Non se ne può più di queste continue violazioni del lockdown da parte di ragazzi che se ne fregano delle regole e non restano a casa – sbotta – Sporgeremo denuncia, ma non possiamo continuare così”.

Questo l’auspicio del sindaco: “Sarebbe bene che i genitori controllassero i figli, perché siamo in zona rossa e nessuno potrebbe uscire di casa se non per validi motivi. Senza contare che questi giovani portano poi a casa il virus: ma si rendono conto dei rischi che fanno correre soprattutto ai nonni e alle persone fragili?”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !