HomeSERIE TV"Stalk", la recensione - Sotto sotto siamo tutti piccoli stalker

“Stalk”, la recensione – Sotto sotto siamo tutti piccoli stalker

 

di Stefano Di Maria

STALK, pubblicata sulla piattaforma gratuita Raiplay, è una serie di estrema attualità: tratta di bullismo e cyberstalking, di hacker e degli effetti negativi che i social possono causare alle nuove generazioni. Tutta colpa di un uso sbagliato, distorto, enfatizzato dagli haters e da chi, privo di scrupoli, spia chi ha qualcosa da nascondere per trarne profitto. Una terribile realtà soprattutto nel mondo della scuola.

Ed è proprio in un’università francese che è ambientato STALK. Al centro della storia c’è Lucas, un genio dell’informatica che studia nella facoltà d’ingegneria. E’ il tipico ragazzo che vorrebbe restare anonimo, preso di mira da un gruppo di bulli che arrivano a fargli bere la loro urina a una festa per poi mettere il video online. Lucas decide di mettere in pratica tutte le sue conoscenze dell’universo informatico per vendicarsi. Inizia a spiarli per scoprire i loro segreti e metterli in piazza: per riuscirci si collegherà ai loro computer e cellulari attraverso le fotocamere, addirittura trovando il modo di spegnere i led dei pc per non farsi scoprire. Ben presto, però, questo gioco sfocerà nello stalking e gli sfuggirà di mano, mettendo a rischio anche Alma, la ragazza che ama.

STALK non è una delle solite serie teen, ma molto di più. Ci mette in guardia contro i pericoli dell’informatica: inquietante scoprire che, in realtà, potremmo non essere soli mentre usiamo il nostro computer o telefonino. Ma ci ricorda anche che, sotto sotto, tutti noi siamo piccoli stalker quando visitiamo le pagine Facebook o Instagram di qualcuno per saperne di più sul loro conto.

Tutto ciò è raccontato con un ritmo serrato, che a tratti sfiora il thriller e non lascia mai tregua, sottolineato da una colonna sonora di musica elettronica che alza il livello della tensione. Il merito è della regia di Simon Bouisson, che ha vinto il Premio Miglior regia al Festival de la Fiction Tv di La Rochelle 2019, ma anche dell’attore protagonista: Théo Fernandez, nello stesso evento premiato come Miglior Attore Giovane.

STALK è disponibile in dieci episodi, di circa 20/25 minuti, sulla piattaforma Raiplay (gratuita). Il binge watching è assicurato.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Barlassina, incendio da una canna fumaria: intervento dei Vigili del Fuoco

Ieri pomeriggio, mercoledì 14 aprile, i Vigili del Fuoco sono intervenuti a Barlassina, per spegnere un incendio da una canna fumaria in una palazzina...
Regione Lombardia

I Sindaci del Rhodense scrivono a Regione Lombardia e ATS per chiedere più centri...

Lettera aperta dei Sindaci del Rhodense a Regione Lombardia e ATS. Son ben 13 i sindaci che hanno firmato una lettera indirizzata alla Vicepresidente...
virus svezia

Covid, il disastro svedese

Molti di voi probabilmente ricordano che in Europa c’è un Paese, la Svezia, che si è rifiutato di adottare stringenti misure anti Covid. Adesso,...

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !