HomeSERIE TV"Stalk", la recensione - Sotto sotto siamo tutti piccoli stalker

“Stalk”, la recensione – Sotto sotto siamo tutti piccoli stalker

 

di Stefano Di Maria

STALK, pubblicata sulla piattaforma gratuita Raiplay, è una serie di estrema attualità: tratta di bullismo e cyberstalking, di hacker e degli effetti negativi che i social possono causare alle nuove generazioni. Tutta colpa di un uso sbagliato, distorto, enfatizzato dagli haters e da chi, privo di scrupoli, spia chi ha qualcosa da nascondere per trarne profitto. Una terribile realtà soprattutto nel mondo della scuola.

Ed è proprio in un’università francese che è ambientato STALK. Al centro della storia c’è Lucas, un genio dell’informatica che studia nella facoltà d’ingegneria. E’ il tipico ragazzo che vorrebbe restare anonimo, preso di mira da un gruppo di bulli che arrivano a fargli bere la loro urina a una festa per poi mettere il video online. Lucas decide di mettere in pratica tutte le sue conoscenze dell’universo informatico per vendicarsi. Inizia a spiarli per scoprire i loro segreti e metterli in piazza: per riuscirci si collegherà ai loro computer e cellulari attraverso le fotocamere, addirittura trovando il modo di spegnere i led dei pc per non farsi scoprire. Ben presto, però, questo gioco sfocerà nello stalking e gli sfuggirà di mano, mettendo a rischio anche Alma, la ragazza che ama.

STALK non è una delle solite serie teen, ma molto di più. Ci mette in guardia contro i pericoli dell’informatica: inquietante scoprire che, in realtà, potremmo non essere soli mentre usiamo il nostro computer o telefonino. Ma ci ricorda anche che, sotto sotto, tutti noi siamo piccoli stalker quando visitiamo le pagine Facebook o Instagram di qualcuno per saperne di più sul loro conto.

Tutto ciò è raccontato con un ritmo serrato, che a tratti sfiora il thriller e non lascia mai tregua, sottolineato da una colonna sonora di musica elettronica che alza il livello della tensione. Il merito è della regia di Simon Bouisson, che ha vinto il Premio Miglior regia al Festival de la Fiction Tv di La Rochelle 2019, ma anche dell’attore protagonista: Théo Fernandez, nello stesso evento premiato come Miglior Attore Giovane.

STALK è disponibile in dieci episodi, di circa 20/25 minuti, sulla piattaforma Raiplay (gratuita). Il binge watching è assicurato.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno torna la banda dei box: ladri in fuga con gli attrezzi

In città c’è una banda che ruba gli attrezzi dai garage. L’ipotesi è che agisca su commissione, rubando proprio gli utensili di cui ha...
cesate incidente

Cesate, perde il controllo dell’auto e schianta contro il muro: 35 enne gravissimo ...

Un 35enne alla guida di un'auto che stava percorrendo  la via Verdi di Cesate ha perso il controllo della vettura   andandosi a schiantare su...

Da Saronno a Nairobi, Giorgia Marcomin ai mondiali di atletica under 20

Nemmeno il tempo di disfare la valigia ed è nuovamente tempo di partire. Ad un mese dalla partecipazione agli europei di Tallin, l'ostacolista dell'Osa...

Limbiate, incendio furgone nel parcheggio, due squadre dei vigili del fuoco sul posto

Incendio di un furgone nel parcheggio di via Pasquale Sottocorno a Limbiate. Erano circa le 6 di oggi, martedì 3 agosto, quando dal parcheggio...

Vaccino anti Covid in farmacia: la sperimentazione è partita anche a Garbagnate

Questa mattina, martedì 3 agosto, la Regione Lombardia ha dato avvio alla prima sperimentazione di somministrazione dei vaccini anti Covid direttamente in farmacia. Tra le...
Cusano Esellunga

Cusano: l’Esselunga si amplia, 2,3 milioni di euro al Comune

Esselunga: il complesso commerciale si amplia a Cusano Milanino, diventando da media struttura a grande struttura di vendita organizzata in forma unitaria. La convenzione sottoscritta...
Bollate pappagallo municipio

Bollate: pappagallo intrappolato in municipio

Pappagallo intrappolato dentro al municipio di Bollate. Un pappagallo di piccole dimensioni, uno dei cosiddetti “inseparabili”, resta chiuso dentro il palazzo comunale il venerdì sera...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !