HomeBOLLATESEGarbagnate, spaccio di droga nel parco, alla vista dei carabinieri ingoia la...

Garbagnate, spaccio di droga nel parco, alla vista dei carabinieri ingoia la cocaina

carabinieriI carabinieri di Garbagnate hanno arrestato ieri pomeriggio per spaccio due giovani sorpresi a raccogliere droga da un nascondiglio nel parco della Garbatella.
Alle 16,30 circa, la pattuglia notava un’auto sospetta parcheggiata nei pressi del “Parco della Garbatella” con due soggetti all’interno.

I militari a distanza notavano il soggetto seduto al posto passeggero scendere dall’autovettura e prelevare, nei pressi di un grosso albero presente ai margini del parco pubblico, un involucro in carta alluminio, che provvedeva ad occultare nella tasca dei pantaloni, risalendo in fretta a bordo dell’autovettura. 

I carabinieri, allertati dal movimento effettuato del giovane,  intervenivano per controllare i due   e cosa avessero prelevato ma  non appena i due si accorgevano della loro presenza, il soggetto che aveva prelevato l’involucro lo ingeriva immediatamente.

I militari quindi provvedevano a controllare i due soggetti entrambi di nazionalità albanese classe 96 e 97 sena fissa dimora. Nel contempo procedevano anche ad ispezionare l’area da cui avevano visto prelevare il singolo involucro e rinvenivano 32 dosi di cocaina singolarmente confezionate con carta alluminio, rinvenute all’interno di un barattolo in vetro, semi-sepolto nei pressi dell’albero e 3 dosi di cocaina analogamente confezionate, rinvenute all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto per un totale di circa 16 grammi.

I due soggetti, trovati anche in possesso di 95 euro in contanti ritenuti provento di attività di spaccio, sono stati quindi arrestati in flagranza per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso e trattenuti presso le camere di sicurezza.

Nella mattinata odierna è stato celebrato il rito direttissimo durante il quale è stato convalidato l’arresto. Per i due è stato disposto il divieto di dimora nel Comune di Garbagnate ed il nulla osta per l’espulsione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !