Home Prima Pagina Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

neve strada
Foto di Elly Fairytale da Pexels

Possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore tra Milano, Monza e Varese. Come è accaduto già mercoledì, le condizioni propizie per la neve ci sono tutte.
Potrebbe nevicare stanotte e fino alle prime ore del mattino, ma non solo.

Secondo quanto riferisce l’ultima previsione del Centro Meteorologico Lombardo, “Nel Milanese orientale, Brianza monzese e lecchese, Bergamasca, nella notte e in prima mattinata sarà possibile la caduta di neve, tuttavia con accumulo verosimilmente relegato a quote collinari e nei settori padani più a ovest, cioè al confine col Piemonte. Già dalla tarda mattinata, il costante afflusso d’aria più mite da sud-est (sciroccale) determinerà un progressivo aumento termico, dunque pioggia prevalente o esclusiva.

Fanno eccezione i settori lombardi d’estremo ovest, Varesotto, Comasco occidentale, sud-ovest Milanese, Lomellina, Vogherese e Oltrepò Pavese occidentale, dove l’erosione del fresco catino padano sarà più indaginosa e dunque potenzialmente propizia a prolungare la neve anche su parte del pomeriggio.
Bisogna fare molta attenzione alla possibilità di rovesci nevosi nel primo pomeriggio, stante la risalita di linee convettive abbastanza toste dal Ligure, proprio nei settori a ridosso dell’Alessandrino e con possibile transitoria estensione meridiana verso Lomellina/Vogherese (centro-ovest Pavese in generale), forse Magentino-Abbiatense e forse sud Milanese.

neve

Neve abbondanti sulle colline tra Como e Varese

Nel settore prealpino, in particolare tra ovest Comasco e Varesotto, insistenza molto più marcata nelle nevicate fino a quote pedemontane e anche alte pianure (nell’angolo nord-occidentale sussiste la possibilità di accumuli nevosi importanti, ossia >20cm). Entro sera, tuttavia, anche in queste zone “più fredde” la pioggia prenderà il sopravvento, relegando la neve oltre i 400/600m slm.

Sabato e domenica soprattutto piogge

Sabato e domenica proseguirà un tipo di tempo molto perturbato, con piogge sparse, accompagnate però da un massivo rialzo termico in quota (zero termico oltre i 2200m slm sui rilievi alpini di entro-est, 1400-1600m più a ovest). Compatibilmente con le quote orografiche “risparmiate” da questa prorompente avvezione calda – un bel richiamone meridionale fin dal Sahara libico – osserveremo nevicate estremamente abbondanti sulle Alpi (cumulate complessive fino a 300cm oltre i 2500m slm).



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate lite spara panico

Inseguimento per le strade di Cogliate, spacciatore bloccato dai carabinieri

Inseguimento in sirena per le strade di Cogliate con l’arresto di uno spacciatore di droga. Nella serata di ieri i carabinieri della Sezione Radiomobile...
vendramin kobe bryant

Uboldo, il maestro Vendramin firma un dipinto murale dedicato a Kobe Bryant e Petrovic

A un anno dalla morte di Kobe Bryant, l’artista di Uboldo Fabrizio Vendramin ha completato un’opera bellissima che vede il grande campione di basket...
inter juve fuochi

Fuochi d’artificio prima di Inter-Juve: la Polizia denuncia due tifosi milanesi

Fuochi d'artificio accanto allo stadio di San Siro prima dell'inizio della partita: ieri a Milano la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini italiani...
Saronno superiori

Scuola, le superiori tornano in presenza. Il commento degli studenti di Saronno | VIDEO

Da ieri lezioni in presenza anche negli istituti scolastici superiori di Saronno. La campanella è tornata a suonare anche per loro dopo quasi tre mesi...
Polizia Stradale

Incidente con un camion in galleria, traffico in tilt tra Bollate, Paderno Dugnano...

    Un grave incidente stradale  che vede coinvolto un autoarticolato è avvenuto pochi minuti fa lungo la tangenziale Nord di Milano, la Rho-Monza, tra le...

Caronno Pertusella, incendio nella notte: palazzo evacuato e due bambini ricoverati | FOTO

Paura nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 gennaio a Caronno Pertusella. Un incendio è divampato intorno alle 4.30 in un appartamento in...

Saronno, nuova perizia sull’infermiera killer Laura Taroni: “Affascinata dalla morte, ma sana di mente”

  "Affascinata dalla morte". "Attratta dai farmaci, ma sana di mente". "Ben capace di realizzare mentalmente quali possano essere gli aspetti di disvalore relativi all'omicidio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !