Home APPUNTAMENTI Covid, i cinema d’essai lombardi riaccendono le luci per un giorno

Covid, i cinema d’essai lombardi riaccendono le luci per un giorno

cinemaLa “settima arte” torna a rivivere, per qualche ora, nel suo luogo di fruizione naturale: nel giorno di Santa Lucia, domenica 13 dicembre, decine di cinema d’essai riaccenderanno le luci in sala e riapriranno le proprie porte, chiuse da quasi due mesi per effetto delle disposizioni governative anti-covid.

L’iniziativa “Il Cinema c’è” è stata lanciata da un gruppo di sale cinematografiche lombarde, Nel rispetto delle misure anti-assembramento non sono previste proiezioni di pellicole ma un’illuminazione simbolica di insegne e locandine.

Nel frattempo si sente parlare di cinema soltanto a proposito delle piattaforme streaming, ma gli esercenti intendono offrire una nuova occasione di incontro agli spettatori “che vorranno passare a trovarci, per ribadire con forza la nostra convinzione: il luogo deputato alla fruizione filmica è e resterà la sala cinematografica, autentico presidio culturale, sociale ed educativo, per l’insostituibilità dell’esperienza della visione collettiva sul grande schermo e la capacità di far vivere al pubblico un momento di incontro e di relazione interpersonale, dal vivo”.

Tra le sale che hanno aderito all’iniziativa il Cinema Roma di Seregno, 200 posti a sedere, operativo sin dalla prima proiezione, nel 1924 ad eccezione del periodo bellico e dei lockdown di quest’anno: nelle tre ore di apertura straordinaria sarà possibile acquistare gli abbonamenti per la prossima stagione ma “ancora di più – spiega Giuliano Toffano della Cooperativa Controluce che gestisce il Roma – sarà un’occasione per rincontrare le persone che da anni sono abituate a venire nel nostro cinema”.

Non tutte però aderiranno, come il Cinema Silvio Pellico di Saronno “noi avevamo già deciso di tenere l’insegna illuminata tutti giorni”, spiega Blerina Pashollari.

Claudio Agrelli



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate lite spara panico

Inseguimento per le strade di Cogliate, spacciatore bloccato dai carabinieri

Inseguimento in sirena per le strade di Cogliate con l’arresto di uno spacciatore di droga. Nella serata di ieri i carabinieri della Sezione Radiomobile...
vendramin kobe bryant

Uboldo, il maestro Vendramin firma un dipinto murale dedicato a Kobe Bryant e Petrovic

A un anno dalla morte di Kobe Bryant, l’artista di Uboldo Fabrizio Vendramin ha completato un’opera bellissima che vede il grande campione di basket...
inter juve fuochi

Fuochi d’artificio prima di Inter-Juve: la Polizia denuncia due tifosi milanesi

Fuochi d'artificio accanto allo stadio di San Siro prima dell'inizio della partita: ieri a Milano la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini italiani...
Saronno superiori

Scuola, le superiori tornano in presenza. Il commento degli studenti di Saronno | VIDEO

Da ieri lezioni in presenza anche negli istituti scolastici superiori di Saronno. La campanella è tornata a suonare anche per loro dopo quasi tre mesi...
Polizia Stradale

Incidente con un camion in galleria, traffico in tilt tra Bollate, Paderno Dugnano...

    Un grave incidente stradale  che vede coinvolto un autoarticolato è avvenuto pochi minuti fa lungo la tangenziale Nord di Milano, la Rho-Monza, tra le...

Caronno Pertusella, incendio nella notte: palazzo evacuato e due bambini ricoverati | FOTO

Paura nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 gennaio a Caronno Pertusella. Un incendio è divampato intorno alle 4.30 in un appartamento in...

Saronno, nuova perizia sull’infermiera killer Laura Taroni: “Affascinata dalla morte, ma sana di mente”

  "Affascinata dalla morte". "Attratta dai farmaci, ma sana di mente". "Ben capace di realizzare mentalmente quali possano essere gli aspetti di disvalore relativi all'omicidio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !