HomeCRONACA -Anche col lockdown, già pronti per i botti di Capodanno: maxi sequestro...

Anche col lockdown, già pronti per i botti di Capodanno: maxi sequestro a Rozzano

botti capodanno rozzanoI carabinieri Tenenza dei  di Rozzano, hanno trovato un vero e proprio arsenale di botti e fuochi d’artificio  in  un’abitazione di Rozzano in  Via de Gasperi e in un box di via D’Azeglio. 

I giochi pirotecnici illegali pronti per il Capodanno erano nella disponibilità di un soggetto italiano 33enne  di Rozzano, pregiudicato. Nell’ambito del controllo i Carabinieri hanno trovato un ingente quantitativo di materiale esplodente ed in particolare oltre a comuni fuochi d’artificio, sono stati rinvenuti circa 250 ordigni esplosivi artigianali, modello “cipolla”. Un vero e proprio arsenale, destinato alla vendita illegale, per la quale il ragazzo aveva già incassato la cifra di 4000 euro, occultati tra le tasche di un giubbino custodito in un armadio.

L’uomo, che è stato deferito in stato di libertà, per detenzione abusiva di materiale esplodente aveva nella propria disponibilità: 250 ordigni esplosivi del tipo “cipolla” di diverse dimensioni,  5 cilindri F4 (uso professionale); 4 batterie da 100 colpi cadauna,  8 batterie da 200 colpi cadauna; 2 scatole con 20 petardi con massa attiva 40 grammi e 12 petardi con matta attiva 50 gr. 

Si tratta di materiale con un elevatissimo potenziale esplosivo, per la cui messa in sicurezza e prelevamento è stato necessario l’intervento del personale specializzato del Nucleo Artificieri del Comando Provinciale di Milano, che provvederà anche alla successiva catalogazione e distruzione in area protetta. Il tutto in accordo con l’Autorità Giudiziaria è stato posto sotto sequestro.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !