Home CRONACA - Anche col lockdown, già pronti per i botti di Capodanno: maxi sequestro...

Anche col lockdown, già pronti per i botti di Capodanno: maxi sequestro a Rozzano

botti capodanno rozzanoI carabinieri Tenenza dei  di Rozzano, hanno trovato un vero e proprio arsenale di botti e fuochi d’artificio  in  un’abitazione di Rozzano in  Via de Gasperi e in un box di via D’Azeglio. 

I giochi pirotecnici illegali pronti per il Capodanno erano nella disponibilità di un soggetto italiano 33enne  di Rozzano, pregiudicato. Nell’ambito del controllo i Carabinieri hanno trovato un ingente quantitativo di materiale esplodente ed in particolare oltre a comuni fuochi d’artificio, sono stati rinvenuti circa 250 ordigni esplosivi artigianali, modello “cipolla”. Un vero e proprio arsenale, destinato alla vendita illegale, per la quale il ragazzo aveva già incassato la cifra di 4000 euro, occultati tra le tasche di un giubbino custodito in un armadio.

L’uomo, che è stato deferito in stato di libertà, per detenzione abusiva di materiale esplodente aveva nella propria disponibilità: 250 ordigni esplosivi del tipo “cipolla” di diverse dimensioni,  5 cilindri F4 (uso professionale); 4 batterie da 100 colpi cadauna,  8 batterie da 200 colpi cadauna; 2 scatole con 20 petardi con massa attiva 40 grammi e 12 petardi con matta attiva 50 gr. 

Si tratta di materiale con un elevatissimo potenziale esplosivo, per la cui messa in sicurezza e prelevamento è stato necessario l’intervento del personale specializzato del Nucleo Artificieri del Comando Provinciale di Milano, che provvederà anche alla successiva catalogazione e distruzione in area protetta. Il tutto in accordo con l’Autorità Giudiziaria è stato posto sotto sequestro.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate lite spara panico

Inseguimento per le strade di Cogliate, spacciatore bloccato dai carabinieri

Inseguimento in sirena per le strade di Cogliate con l’arresto di uno spacciatore di droga. Nella serata di ieri i carabinieri della Sezione Radiomobile...
vendramin kobe bryant

Uboldo, il maestro Vendramin firma un dipinto murale dedicato a Kobe Bryant e Petrovic

A un anno dalla morte di Kobe Bryant, l’artista di Uboldo Fabrizio Vendramin ha completato un’opera bellissima che vede il grande campione di basket...
inter juve fuochi

Fuochi d’artificio prima di Inter-Juve: la Polizia denuncia due tifosi milanesi

Fuochi d'artificio accanto allo stadio di San Siro prima dell'inizio della partita: ieri a Milano la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini italiani...
Saronno superiori

Scuola, le superiori tornano in presenza. Il commento degli studenti di Saronno | VIDEO

Da ieri lezioni in presenza anche negli istituti scolastici superiori di Saronno. La campanella è tornata a suonare anche per loro dopo quasi tre mesi...
Polizia Stradale

Incidente con un camion in galleria, traffico in tilt tra Bollate, Paderno Dugnano...

    Un grave incidente stradale  che vede coinvolto un autoarticolato è avvenuto pochi minuti fa lungo la tangenziale Nord di Milano, la Rho-Monza, tra le...

Caronno Pertusella, incendio nella notte: palazzo evacuato e due bambini ricoverati | FOTO

Paura nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 gennaio a Caronno Pertusella. Un incendio è divampato intorno alle 4.30 in un appartamento in...

Saronno, nuova perizia sull’infermiera killer Laura Taroni: “Affascinata dalla morte, ma sana di mente”

  "Affascinata dalla morte". "Attratta dai farmaci, ma sana di mente". "Ben capace di realizzare mentalmente quali possano essere gli aspetti di disvalore relativi all'omicidio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !