HomeBRIANZACogliate, anche l'ultimo libro del Papa è passato prima sul suo schermo

Cogliate, anche l’ultimo libro del Papa è passato prima sul suo schermo

libro Papa Anche dietro il nuovo libro di Papa Francesco c’è il lavoro del cogliatese Antonio Castelnovo e della sua Edistudio, società di consulenza editoriale di Milano. Come già avvenuto per altri manoscritti di Francesco, lo studio editoriale fondato da Antonio Castelnovo, con il lavoro di un gruppo di collaboratori, ha curato l’ultima parte di composizione del volume, prima dell’avvio alla stampa. E’ il lavoro dei correttori di bozze e della supervisione grafica, quello che si chiama “editing”.

“Siamo sempre orgogliosi che la Piemme, casa editrice del volume, scelga il nostro team di redattori e grafici per le pubblicazioni importanti” -commenta Castelnovo, che ricorda gli ultimi lavori completati in vista delle feste natalizie, con i volumi di Paolo Del Debbio, Vittorio Brumotti, Ruud Gullit, Stefano Bonaccini, Klaus Davi e Maria Giovanna Maglie.
Il nuovo libro di Francesco è il primo libro di un Papa realizzato in risposta a una crisi mondiale, quella della pandemia.

“Ritorniamo a sognare” la strada verso un futuro migliore –è il titolo del libro scritto da papa Francesco in conversazione con il noto vaticanista britannico Austen Ivereigh. Il primo dicembre è uscito in simultanea anche in Gran Bretagna, Brasile, Francia, Spagna e America Latina, Germania.

Pagina dopo pagina, Francesco guida il lettore in un’esperienza di discernimento articolata nei tre tempi del “vedere, scegliere, agire”. Il Pontefice si sofferma sull’attualità ferita dagli abusi al #MeToo, dalla distruzione delle statue, alle proteste per la morte di George Floyd e suoi tre “Covid”: la malattia da giovane, “l’esilio” in Germania e quello a Córdoba.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente sulla Tangenziale Nord tra Monza e Sesto, cabina del tir distrutta, 2...

Un grave incidente stradale ha provocato due feriti questo pomeriggio sulla Tangenziale Nord, A52 tra Sesto San Giovanni e Monza Sant’Alessandro. L’incidente stradale si è...

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Paderno, famiglia di anatroccoli bloccata nel canale, salvati dai Vigili del fuoco |FOTO |VIDEO

    Una famiglia di anatroccoli bloccata nel canaletto che costeggia la Comasina, è successo questa mattina, giovedì 6 maggio, pochi minuti dopo le 11, quando...

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !