Home BRIANZA Covid, rientro a scuola: la provincia di Monza e Brianza punta a...

Covid, rientro a scuola: la provincia di Monza e Brianza punta a garantire il 50% in classe a gennaio

scuola mascherina
Foto di Alexandra_Koch da Pixabay

“Ingressi scaglionati,  interferendo il meno possibile con l’organizzazione scolastica, per riportare a scuola il 50% degli studenti, sostenendo, così, quanto sta proponendo al governo regione Lombardia”.

Questa è la proposta che il presidente della Provincia di Monza e Brianza, Luca Santambrogio ha condiviso con il prefetto Patrizia Palmisani, i dirigenti scolastici e i referenti dell’agenzia del Tpl durante il tavolo di lavoro convocato, questo pomeriggio, per la ripresa delle lezioni in presenza delle scuole superiori il prossimo 7 gennaio 2021.

“ Siamo al lavoro da settimane condividendo proposte e criticità, per questo vorremmo far arrivare al Governo la nostra proposta di mantenere la quota delle presenze in aula al 50% per venire incontro alle difficoltà dei dirigenti scolastici di riorganizzare il calendario delle lezioni e all’Agenzia del tpl di organizzare un servizio efficiente e sicuro, in risposta alle esigenze di spostamento di tutti gli studenti che frequentano una scuola superiore della Brianza. ” – spiega il Presidente della provincia MB Luca Santambrogio.

La nuova organizzazione riguarderà licei, istituti tecnici e professionali di tutta la provincia, compresi quelli di Limbiate, Desio, Cesano Maderno e Meda frequentati anche da studenti dell’area delle Groane e  del Saronnese. 

Intanto la Provincia MB prosegue la collaborazione con l’Agenzia del TPL per promuovere la web app “TPL in rete” che da domani permetterà di raccogliere informazioni sugli spostamenti degli studenti e sugli orari della didattica per conoscere quali e quanti mezzi possono essere disponibili in relazione ad ogni entrata/uscita da scuola.

La Provincia nei giorni scorsi ha coinvolto anche i 21 centri di formazione professionale del territorio nel lavoro di monitoraggio degli spostamenti.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cabiate: bambina violentata a 18 mesi, arrestato 25enne di Lentate. Salvini: “Castrazione chimica”

"Per il mostro che ha commesso questo crimine orrendo l’auspicio di una vita in prigione, con castrazione chimica, senza sconti, senza pietà, in attesa...

Zona arancione domenica 24: negozi e supermercati aperti, centri commerciali chiusi

La Lombardia si è risvegliata zona arancione dopo il pasticciaccio dei dati errati sui contagi che hanno fatto schizzare l'indice RT imponendo una settimana...

Lombardia zona arancione, negozi aperti e spostamenti consentiti nel proprio Comune

Che la colpa sia della Lombardia o che sia del Governo, è certo che da domani, domenica 24 gennaio, la Regione tornerà in...
carabinieri Mariano Comense

Cabiate, bimba morta in casa: maltrattamenti e violenza sessuale dal compagno della madre

L’11 gennaio scorso una bimba di soli 18 mesi era morta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stata trasportate d’urgenza per le...
carabinieri auto

Lainate, una testa di maiale e un’esplosione per l’azienda in crisi

I carabinieri sono intervenuti ieri mattina a Lainate in seguito ad un’esplosione nel parcheggio davanti alla sede di una ditta, già oggetto di atti...

Rapinano un tir e sequestrano l’autista: 4 in carcere e uno agli arresti domiciliari

Nella mattinata di oggi 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...
Limbiate Luciano Camerra

Limbiate, lo sfogo del medico di base su Facebook: “Siamo pochi e ci trattate...

Da 36 anni medico di base a Limbiate, Luciano Camerra ha reagito all’ennesimo post su Facebook in cui si accusava in maniera generica la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !