Home Prima Pagina Saronno, sequestrato mezzo milione di euro all'ex eurodeputata Lara Comi

Saronno, sequestrato mezzo milione di euro all’ex eurodeputata Lara Comi

Lara ComiIl Tribunale di Milano ha emesso un’ordinanza di sequesto finalizzato alla confisca di oltre mezzo milione di euro dai conti di Lara Comi, ex eurodeputata di Saronno e per anni punto di riferimento di Forza Italia in Lombardia.

L’accusa è quella di una truffa ai danni dell’Europarlamento poichè secondo la Procura di Milano, che indaga, una parte consistente degli stipendi riconosciuti dall’Unione Europea per due suoi assistenti, sarebbe invece stata intascata dalla stessa Comi.

La cifra contestata e sottoposta a sequestro è di 525mila euro e copre i due mandati svolti dalla Comi a Bruxelles, dal 2009 al 2019. Alle ultime elezioni europee, Lara Comi è risultata prima dei non eletti nel collegio di appartenenza ed è rimasta esclusa dall’europarlamento.

Lara Comi è attualmente indagata per finanziamento illecito nell’inchiesta dell’antimafia di Milano denominata “Mensa dei poveri”, e questo ulteriore provvedimento della Procura di Milano trae spunto da un filone di quella stessa indagine.

Secondo quanto ricostruito dall’ufficio comunitario antifrode Olaf, dalla Guardia di Finanza e dalla Procura di Milano, l’ex europarlamentare 37enne, nata a Garbagnate Milanese, già vicepresidente del gruppo del Partito Popolare Europeo), avrebbe a lungo indotto in errore il Parlamento Europeo sui contratti e sulla reale attività lavorativa di assistenti locali per ottenere un indebito profitto di almeno 525.000 euro. Per questo il giudice ha disposto il sequestro ai fini di confisca per un valore equivalente, su qualunque bene di proprietà di Comi, e, in solido con lei, di altri cinque coindagati, tra i quali due assistenti e tre collaboratori di Comi.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lombardia zona arancione, negozi aperti e spostamenti consentiti nel proprio Comune

Che la colpa sia della Lombardia o che sia del Governo, è certo che da domani, domenica 24 gennaio, la Regione tornerà in...
carabinieri Mariano Comense

Cabiate, bimba morta in casa: maltrattamenti e violenza sessuale dal compagno della madre

L’11 gennaio scorso una bimba di soli 18 mesi era morta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stata trasportate d’urgenza per le...
carabinieri auto

Lainate, una testa di maiale e un’esplosione per l’azienda in crisi

I carabinieri sono intervenuti ieri mattina a Lainate in seguito ad un’esplosione nel parcheggio davanti alla sede di una ditta, già oggetto di atti...

Rapinano un tir e sequestrano l’autista: 4 in carcere e uno agli arresti domiciliari

Nella mattinata di oggi 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...
Limbiate Luciano Camerra

Limbiate, lo sfogo del medico di base su Facebook: “Siamo pochi e ci trattate...

Da 36 anni medico di base a Limbiate, Luciano Camerra ha reagito all’ennesimo post su Facebook in cui si accusava in maniera generica la...

Ancora zona rossa sabato 23 gennaio: centri commerciali chiusi, supermercati aperti (orari)

Entro lunedì la Lombardia cambierà colore, forse già da domenica 24 gennaio, passando all'arancione, come anticipato nelle ore scorse a causa di un errore...
scuola mascherina

Lombardia zona arancione, da lunedì 25 scuole aperte con almeno metà studenti

La Lombardia torna in zona arancione da domani, domenica 24 gennaio. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !