HomeBOLLATESEArese, nella casa di riposo "Gallazzi Vismara" arriva la stanza degli abbracci

Arese, nella casa di riposo “Gallazzi Vismara” arriva la stanza degli abbracci

Da ieri, 21 dicembre, sono state attivate presso la casa di riposo “Gallazzi Vismara” di Arese due stanze degli abbracci. Si tratta di una novità importantissima, che consentirà il contatto personale degli ospiti con i propri familiari.

La cosiddetta “stanza degli abbracci” consiste nel realizzare spazi di incontro fra chi è dentro e chi vive fuori dalla residenza. Il necessità di azzerare i contatti, ai fini di tutelare gli ospiti della nostra RSA, ha acuito il senso di lontananza e distanziamento, sofferto sia dagli ospiti sia dai loro cari, che non poteva più essere mitigato dalle comunicazioni a distanza e dalle videochiamate.

«Le postazioni saranno due pareti di plastica, sigillate su tutti i lati, con inseriti due manicotti flessibili che consentiranno di abbracciarsi, toccarsi, stringersi. Sono state posizionate all’ingresso nella Cappella e nel corridoio del Centro Diurno, con percorsi totalmente indipendenti per ospiti e parenti, un rigido protocollo di igiene e sicurezza è stato predisposto e sarà applicato su entrambi i lati delle pareti» spiega il Presidente del Consiglio di Amministrazione Roberto Mori.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, si è potuta realizzare grazie ad una donazione del Rotary Club Garbagnate Groane, a cui sono andati tutti i ringraziamenti del Comune di Arese.

«L’obbiettivo di questa iniziativa – spiega l’Assessore ai servizi sociali Veronica Cereaè di abbattere una delle barriere più dolorose prodotte dalla pandemia di Covid 19, quella della solitudine e dell’isolamento».

«Il nostro pensiero va agli ospiti e ai loro parenti – continua il Sindaco di Arese Michela Palestraa cui auguriamo che questa iniziativa possa alleviare un poco il peso delle restrizioni di questo periodo, un sentito ringraziamento va al personale della nostra RSA al quale esprimiamo profonda gratitudine per l’incessante lavoro di questi mesi».

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Italiani, brava gente… arrabbiata

Gli Italiani sono un popolo che nel mondo ha un’immagine di gente allegra e simpatica, ma questa immagine io faccio molta fatica a vederla,...

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
centro comitato maria letizia verga

Da “Il Centro” 15mila euro al Comitato Maria Letizia Verga per la cura...

L’iniziativa charity de “Il Centro” a favore del Comitato Maria Letizia Verga si è conclusa con la raccolta di una cifra importante: 15.000 euro...
Bollate auto sequestrata

Bollate, auto senza assicurazione e revisione e risulta anche sequestrata

  Venerdì in tarda mattinata la polizia locale di Bollate, durante l’espletamento di controlli con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza fortemente volute dall’assessore con delega...

Cusano, Carmine scomparso da un mese. Chi l’ha visto?: indagini per omicidio

“Come ha detto un carabiniere: io e mio padre eravamo come due sconosciuti sotto lo stesso tetto”.  A Chi l’ha visto? su Rai Tre,...
ambulanza

Incidente sul lavoro a Rozzano, quattro operai travolti e ustionati dall’acido formico

Sono in totale quattro gli operai che sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro verificatosi oggi, mercoledì 26 gennaio, a Rozzano, nell'azienda farmaceutica...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !