HomePrima PaginaCovid, a Saronno benedizioni in casa “fai da te” e più...

Covid, a Saronno benedizioni in casa “fai da te” e più messe per il Natale

Saronno Regina Pacis chiesaUna bottiglia di acqua benedetta, un lumino da accendere o una preghiera da leggere in casa. Sarà un Natale diverso nelle parrocchie, a Saronno come nel resto della diocesi di Milano, a causa delle restrizioni anti Covid e i sacerdoti hanno predisposto un “piano B” per garantire ai fedeli i riti tradizionali della festività, tra le più importanti per i cristiani. Quest’anno al posto della tradizionale benedizione natalizia, introdotta nel XVI secolo dopo il Concilio di Trento come simbolo di unione della comunità attorno al proprio parroco – i fedeli potranno impartire una benedizione direttamente a casa con bottiglie contenenti acqua santa distribuite nelle varie chiese.

Tra la Vigilia e il giorno di Natale poi sono previste più funzioni, entro comunque le 22. Alla parrocchia della Regina Pacis, ad esempio, saranno celebrate in tutto 7 messe, tre alla Vigilia e quattro l’indomani. «Abbiamo predisposto più funzioni in modo da accogliere, in sicurezza, il maggior numero di fedeli in presenza – spiega Don Denis Piccinato, – Non riusciamo a raccogliere le prenotazioni, ma abbiamo invitato i fedeli a distribuirsi nelle varie messe per evitare sovraffollamenti, in particolare al pomeriggio”. In molti però seguiranno i riti del Natale in televisione.

“Seguire in televisione può andare bene finché c’è l’emergenza – dice Don Denis – ma il cuore della messa resta quello della comunione e in streaming non possiamo farla. Chi ci tiene veramente ha riscoperto il valore del ritrovarsi alla messa della domenica pur stando con la mascherina e a distanza. Penso che quando torneremo alla normalità riusciremo a gustarla molto di più perché ci si è accorti cosa vuol dire non averla”. Dall’Aquilone alla Cascina Ferrara, in tutte le parrocchie di Saronno ci si prepara, con ogni mezzo, alla festività.

“I parrocchiani sono stati invitati a prendere la bottiglia per le loro famiglie e per le altre – dice Don Vincenzo Bosisio che guida la parrocchia San Giovanni Battista – Non abbiamo potuto fare le benedizioni nelle case ma abbiamo fatto la scelta di mettere l’acqua battesimale a disposizione di tutti così come di recapitare le lettere con la preghiera di augurio da fare ciascuno nelle proprie case”.

Nelle chiese di Saronno i fedeli troveranno inoltre il lumino da accendere la sera di Natale in occasione della veglia che sarà trasmessa su Radio Orizzonti a partire dalle 22.

Messe della Vigilia di Natale a Saronno 

Ospedale 16.00
Santuario 17.00, 18.00, 20,30
Sacra Famiglia 18.00, 20.30
San Giuseppe 18.00, 20.30
San Giovanni Battista 18.00, 20.30
Santi Pietro e Paolo 17.00, 18.30, 20.30
(Trasmesse via Radio alle 18.30 e 20.30)
San Francesco 17.00, 18.30, 20.30
Regina Pacis 17.30, 19.00, 20.30
P. Monti ore 18,30


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
lentate vigili del fuoco

Lentate, ramo spezzato sul corridoio del Comune, intervento dei pompieri di Lazzate | FOTO

Il ramo di un grosso albero è caduto questa notte sul corridoio sopraelevato di collegamento tra i due edifici della sede del Municipio a...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !