HomePrima PaginaCovid, a Saronno benedizioni in casa “fai da te” e più...

Covid, a Saronno benedizioni in casa “fai da te” e più messe per il Natale

Saronno Regina Pacis chiesaUna bottiglia di acqua benedetta, un lumino da accendere o una preghiera da leggere in casa. Sarà un Natale diverso nelle parrocchie, a Saronno come nel resto della diocesi di Milano, a causa delle restrizioni anti Covid e i sacerdoti hanno predisposto un “piano B” per garantire ai fedeli i riti tradizionali della festività, tra le più importanti per i cristiani. Quest’anno al posto della tradizionale benedizione natalizia, introdotta nel XVI secolo dopo il Concilio di Trento come simbolo di unione della comunità attorno al proprio parroco – i fedeli potranno impartire una benedizione direttamente a casa con bottiglie contenenti acqua santa distribuite nelle varie chiese.

Tra la Vigilia e il giorno di Natale poi sono previste più funzioni, entro comunque le 22. Alla parrocchia della Regina Pacis, ad esempio, saranno celebrate in tutto 7 messe, tre alla Vigilia e quattro l’indomani. «Abbiamo predisposto più funzioni in modo da accogliere, in sicurezza, il maggior numero di fedeli in presenza – spiega Don Denis Piccinato, – Non riusciamo a raccogliere le prenotazioni, ma abbiamo invitato i fedeli a distribuirsi nelle varie messe per evitare sovraffollamenti, in particolare al pomeriggio”. In molti però seguiranno i riti del Natale in televisione.

“Seguire in televisione può andare bene finché c’è l’emergenza – dice Don Denis – ma il cuore della messa resta quello della comunione e in streaming non possiamo farla. Chi ci tiene veramente ha riscoperto il valore del ritrovarsi alla messa della domenica pur stando con la mascherina e a distanza. Penso che quando torneremo alla normalità riusciremo a gustarla molto di più perché ci si è accorti cosa vuol dire non averla”. Dall’Aquilone alla Cascina Ferrara, in tutte le parrocchie di Saronno ci si prepara, con ogni mezzo, alla festività.

“I parrocchiani sono stati invitati a prendere la bottiglia per le loro famiglie e per le altre – dice Don Vincenzo Bosisio che guida la parrocchia San Giovanni Battista – Non abbiamo potuto fare le benedizioni nelle case ma abbiamo fatto la scelta di mettere l’acqua battesimale a disposizione di tutti così come di recapitare le lettere con la preghiera di augurio da fare ciascuno nelle proprie case”.

Nelle chiese di Saronno i fedeli troveranno inoltre il lumino da accendere la sera di Natale in occasione della veglia che sarà trasmessa su Radio Orizzonti a partire dalle 22.

Messe della Vigilia di Natale a Saronno 

Ospedale 16.00
Santuario 17.00, 18.00, 20,30
Sacra Famiglia 18.00, 20.30
San Giuseppe 18.00, 20.30
San Giovanni Battista 18.00, 20.30
Santi Pietro e Paolo 17.00, 18.30, 20.30
(Trasmesse via Radio alle 18.30 e 20.30)
San Francesco 17.00, 18.30, 20.30
Regina Pacis 17.30, 19.00, 20.30
P. Monti ore 18,30


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !