HomeNORD MILANOSolaro, un'area verde dedicata alle vittime del Covid

Solaro, un’area verde dedicata alle vittime del Covid

Solaro A Solaro ci sarà un’area verde con alberi e piante a “perpetuo ricordo delle vittime della pandemia”. E’ questo l’impegno contenuto nella mozione approvata dalla quasi totalità del consiglio comunale di Solaro nell’ultima seduta del 2020.

L’argomento era contenuto in una mozione presentata da Lega Centrodestra Solaro, con la consigliere Ombretta Galli. In aula però il presidente del consiglio comunale Gianfranco Morelli, ha proposto una versione più ampia della mozione.

“È doveroso che di questa sofferenza collettiva venga lasciata testimonianza tangibile nella comunità e pertanto il consiglio comunale di Solaro, cogliendo lo spunto offerto dalla consigliera Ombretta Galli e altri, impegna il sindaco e la giunta ad individuare nel territorio comunale un’area da destinare al perpetuo ricordo delle vittime della pandemia anche attraverso la messa a coltura di alberi e piante e di avviare a tale scopo le necessarie procedure di progettazione” – si legge nel testo proposto da Morelli.

Il sindaco Nilde Moretti ha sottolineato di condividere il contenuto della mozione, ritenerla una “iniziativa doverosa”, ma sollevando qualche perplessità sull’abbinamento tra numero di vittime e numero di alberi da mettere a dimora, per la difficoltà di registrare con certezza i decessi legati direttamente o indirettamente al Covid. Gianmarco Belotti, capogruppo di Lega Centrodestra Solaro, apprezzando l’accordo generale sull’iniziativa ha proposto un emendamento per inserire fin da subito l’area su cui procedere, in Corso Berlinguer. Una proposta che ha creato perplessità nella maggioranza e nello stesso presidente Morelli, che ha sottolineato il rischio di far naufragare un bel proposito condiviso su un aspetto meramente tecnico.

Alla fine si è trovato un accordo con  il gruppo Lega Centrodestra Solaro che decide di ritirare la propria mozione per non creare una situazione di imbarazzo e di aderire a quella proposta dal presidente Morelli, che viene approvata quasi all’unanimità, con la sola astensione della consigliera Annalisa Alberti di Unione di Centrodestra.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno: 30enne si butta dal balcone dopo la separazione, padre colto da malore

Si è buttato dal balcone al terzo piano da un condominio di via Armostrong nel quartiere di Calderara a Paderno Dugnano. Nonostante il volo di...
coda bollate villa arconati

Bollate semi-paralizzata per i lavori a Senago

Situazione di grave caos del traffico tra Bollate e Senago come effetto del primo giorno di chiusura della via De Gasperi di Senago. Ci...
Senago Droga

In casa 11 chili di hascisc: arrestato un 26enne di Origgio

Quando alla sua porta si sono presentati i poliziotti di Varese, uno spacciatore 26enne è rimasto sconcertato: mai avrebbe immaginato che fosse stato tenuto...

Senago, con via De Gasperi chiusa, code interminabili da Bollate a Paderno |...

Traffico in tilt con auto ferme in colonna da Bollate a Paderno ed automobilisti disperati. Sono le conseguenze della chiusura della via De Gasperi...
malamovida

A Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto, un progetto per i giovani contro la “mala...

Si chiama “I campioni della notte” l’iniziativa del Comune di Lazzate, in collaborazione con Coni, Csi e i Comuni di Ceriano Laghetto e Cogliate,...

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...

Tokyo 2020, il varesino Nicolò Martinenghi racconta il suo bronzo nei 100 rana

«Sul podio ho provato una forma di leggerezza assoluta: in quel momento ti senti diverso e capisci realmente che la frase "i sacrifici ripagano...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !