Home Prima Pagina A Caronno smontata la tensostruttura crollata per la neve

A Caronno smontata la tensostruttura crollata per la neve

Il cantiere per lo smontaggio

Il carico eccessivo della neve ha causato il crollo della tensostruttura del Parco della Resistenza a Caronno Pertusella, chiuso per smontare la struttura e ristabilire la sicurezza. L’area verde dovrebbe essere riaperta proprio in queste ore.

“Rimonteremo gli impianti più avanti, quando sarà di nuovo possibile organizzare manifestazioni ed eventi”, precisa Giorgio Savarino, presidente della Pro Loco, che gestisce il giardino pubblico in via Avogadro.

Di per sé l’incidente non è poi così clamoroso: hanno fatto più rumore i commenti su Facebook di cittadini divertiti dall’accaduto, addirittura sarcastici, davvero intollerabili per un’associazione di volontariato come la Pro Loco. “Ormai sui social vediamo e leggiamo di tutto, ma lascia amareggiati scoprire che c’è gente che sembrava quasi godere dell’inconveniente che ci è capitato”, commenta Savarino.

Fatto sta che il parco è stato chiuso per diversi giorni. Dopo avere interdetto l’accesso, è stato necessario trovare un’impresa che mettesse tutto in sicurezza: “Credo che ci costerà circa 3mila euro – fa sapere il presidente – Una somma davvero esorbitante per la nostra associazione, che non lavora certo a scopo di lucro”. E’ indubbio che sta attraversando un periodo di grande difficoltà la Pro Loco cittadina: è stato una mazzata il crollo dell’impianto e c’è preoccupazione per il futuro, non potendo contare su introiti che erano fissi. Ma il sodalizio continua ad andare avanti, nel rispetto degli impegno presi col Comune.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carabinieri auto

Evade dai domiciliari a Pavia: 23enne ritrovato a Solaro con gli amici

  Oggi 27 gennaio, i Carabinieri della stazione di Solaro hanno eseguito l'ordine di carcerazione nei confronti di un 23enne solarese, già noto alle Forze...

Novate Milanese: ruba vestiti al centro commerciale, 18enne arrestato

I carabinieri di Novate Milanese hanno arrestato un 18enne scoperto a rubare vestiti all’interno del centro commerciale. La pattuglia dell’Arma, intervenuta all’interno del centro commerciale...

Sciopero nazionale 29 gennaio: si fermano treni, voli e scuola

Per la giornata di venerdì 29 gennaio, le associazioni sindacali SI COBAS e SLAI COBAS hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore di...
Novate lite spara panico

Inseguimento per le strade di Cogliate, spacciatore bloccato dai carabinieri

Inseguimento in sirena per le strade di Cogliate con l’arresto di uno spacciatore di droga. Nella serata di ieri i carabinieri della Sezione Radiomobile...
vendramin kobe bryant

Uboldo, il maestro Vendramin firma un dipinto murale dedicato a Kobe Bryant e Petrovic

A un anno dalla morte di Kobe Bryant, l’artista di Uboldo Fabrizio Vendramin ha completato un’opera bellissima che vede il grande campione di basket...
inter juve fuochi

Fuochi d’artificio prima di Inter-Juve: la Polizia denuncia due tifosi milanesi

Fuochi d'artificio accanto allo stadio di San Siro prima dell'inizio della partita: ieri a Milano la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini italiani...
Saronno superiori

Scuola, le superiori tornano in presenza. Il commento degli studenti di Saronno | VIDEO

Da ieri lezioni in presenza anche negli istituti scolastici superiori di Saronno. La campanella è tornata a suonare anche per loro dopo quasi tre mesi...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !