HomePrima PaginaSant'Antonio in zona rossa: primo anno senza il corteo storico a Saronno

Sant’Antonio in zona rossa: primo anno senza il corteo storico a Saronno

Saronno sant'AntonioDai contadini del Trecento al mito di Cecilia Gallerani, dalla peste del Manzoni alla chiesa di Carlo Borromeo: per 13 edizioni un “viaggio nel tempo” per le vie di Saronno ha portato alla riscoperta di fatti e personaggi che hanno fatto la storia della città. Quest’anno però le celebrazioni per la festa di Sant’Antonio abate fanno i conti con la pandemia Covid-19 e la tradizionale sfilata in costume per le vie del centro è stata annullata.

Nella prima domenica di zona rossa in Lombardia le misure anti-assembramento hanno prolungato il divieto per sagre e feste popolari. La chiesetta di Sant’Antonio resta però aperta, fino alle 19, per la venerazione del Santo: “I nostri volontari controllano i flussi in entrata e in uscita di persone per garantire le distanze – dice Giacomo Palumbo, del Gruppo storico Sant Antonì de Saronn – Ringraziamo l’associazione Carabinieri che ci sta dando una mano per tenere aperta la chiesa in sicurezza».

Annullato il corteo storico di Sant’Antonio a Saronno 

Il comitato, che dal 2007 organizza le iniziative per la festa del santo – incluse il corteo in costume, l’allestimento del mercato contadino, il falò e la benedizione degli animali – dà appuntamento all’edizione dell’anno prossimo. Questo il comunicato ufficiale:

«La 14° edizione della Rievocazione Storica di Sant’Antonio 2021 è stata annullata. È un vero peccato, la macchina si era messa in moto nonostante le grandi difficoltà di questo periodo, ma la ‘mannaia’ del Covid-19 ha colpito, purtroppo, anche una rievocazione storica come quella di Sant’Antonio da Saronno. Viviamo un tempo in apparenza di sospensione. In cui molte delle attività che avevamo programmato sembrano essere spazzate via. È vero, ci sono cose più importanti e più gravi. Ma la rievocazione storico, religiosa, culturale di S. Antonio è un elemento importante ed atteso della nostra “normalità” e della nostra tradizione in un momento in cui di normale c’è ben poco. Ecco perché non ci fermiamo e continuiamo a pensare e a progettare per le edizioni future, per non farci trovare impreparati quando finalmente tutto questo finirà. La rievocazione 2021 non si farà, ma noi cercheremo di arrivare al 2022 pronti per un’edizione sempre più ricca di contenuti e che abbia proprio il sapore della festa tutti intorno alla nostra chiesetta».

Claudio Agrelli 

QUI UN VIDEO  DELLE PASSATE EDIZIONI 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

vaccino

Lombardia, molti insegnanti senza indicazioni per la seconda dose dopo AstraZeneca

Restano ancora molte incognite per i destinatari della seconda dose di vaccino Astrazeneca che hanno meno di 60 anni e che avrebbero dovuto riceverla...
Bollate Davide bici pediatrie

Bollate: Davide il Drago fa il Giro d’Italia in bicicletta per “fare rete” con...

Davide il Drago fa il Giro d’Italia in bicicletta per “fare rete” con Pediatrie e associazioni. “Ripartiamo”, più che una speranza una certezza, quella che...
Limbiate incidente morto

Lainate, terribile incidente stradale: motociclista ricoverato in codice rosso

Nel pomeriggio di oggi, martedì 15 giugno, in via Oglio a Lainate, è andato in scena un gravissimo incidente stradale tra un'auto e una...

Elisoccorso tra Paderno e Nova: uomo in fin di vita dopo un tuffo nel...

Elisoccorso sopra Paderno Dugnano e Nova Milanese lungo il canale Villoresi. Un tuffo rischia di trasformarsi in tragedia per un uomo che è stato...
Cormano T-red sanzioni

Cormano, semaforo sulla Comasina: 320mila euro di multe in due mesi

Corrisponde a oltre 320mila euro l’importo delle sanzioni emesse a marzo e aprile attraverso l’utilizzo del comunemente detto T-red di via dei Giovi installato...

Baranzate, incendio in un capannone dismesso: vigili del fuoco in azione

Nella mattinata di oggi, martedì 15 giugno, intorno alle 10:50, un incendio è divampato all'interno di un capannone dismesso a Baranzate, in via Monte...

Paderno Dugnano, farmacia e ottico assaltati: negozi devastati e ladri in fuga

Due negozi assaltati (uno completamente devastato), un furgone-ariete rubato e abbandonato e una decina di ladri in fuga. Alle 5.30 di martedì con il...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !