HomeBOLLATESEBollate: investe ragazzo e si allontana, pirata incastrato dalla Polizia locale

Bollate: investe ragazzo e si allontana, pirata incastrato dalla Polizia locale

Bollate specchietto
Lo specchietto trovato sul luogo dell’incidente

Un’indagine svolta nella notte ha consentito alla Polizia locale di Bollate di incastrare un giovane pirata della strada che ieri sera,  dopo aver investito un sedicenne, si è dato alla fuga senza soccorrerlo.

L’incidente è avvenuto alle 18,55 in via Attimo a Bollate centro: il ragazzo stava attraversando la strada sulle strisce o in prossimità di esse quando è stato investito da una vettura che, forse a causa della pioggia fina e insidiosa che cadeva, non l’ha visto.

Il ragazzo è stato scaraventato a terra, picchiando il capo al suolo e procurandosi diverse abrasioni, ma il guidatore non si è fermato a soccorrerlo. Sono stati altri passanti a chiamare l’ambulanza, che lo ha portato a Niguarda dove è stato sottoposto a Tac.

Nel frattempo la Polizia locale, giunta sul posto, ha rinvenuto alcuni pezzi dello specchietto retrovisore dell’auto rimasti a terra dopo l’incidente. Da lì è partita l’indagine condotta dagli uomini del comando di via Garibaldi coordinati dall’assessore alla sicurezza Alberto Grassi, che un ufficiale della Polizia locale di Milano ed è esperto di questo tipo di indagini. 

Dallo specchietto si è risaliti al modello dell’auto pirata, a quel punto sono diventate fondamentali le nuove telecamere di sicurezza, il cui regolamento è stato approvato dal Consiglio comunale proprio lunedì scorso, per cui sono diventate pienamente operative.

Un ufficiale della Polizia locale bollatese ha passato al setaccio le immagini di tutte le telecamere della zona, un lavoro cominciato alle 21,30 e terminato alla 1 di notte, quando l’auto è stata inquadrata senza ombra di dubbio dalla telecamera di via Nino Bixio. Dalla targa si è risaliti al proprietario: gli agenti sono andati a citofonargli a casa all’una e mezza di notte e a quel punto è emerso che alla guida c’era un ragazzo di 22 anni, che ha detto di non essersi fermato perché si era spaventato.

Per lui denuncia per omissione di soccorso, sospensione ella patente e 20 punti in meno, per il sedicenne investito, invece, da Niguarda sono arrivate buone notizie: la Tac ha dato esito negativo, le abrasioni sono state curate e così ha potuto fare ritorno a casa.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !