HomePrima PaginaA Cislago si dimette il sindaco Cartabia, arriva il commissario prefettizio |...

A Cislago si dimette il sindaco Cartabia, arriva il commissario prefettizio | IN EDICOLA

 

Gianluigi Cartabia non è più il sindaco di Cislago: questa mattina il primo cittadino ha protocollato le dimissioni, lasciando il municipio definitivamente, dopo mesi difficili sia coi suoi alleati che con le opposizioni, mai così scatenate. Alla fine non ha potuto che rassegnarsi all’evidenza dei fatti: dopo le dimissioni di assessori e consiglieri nella sua maggioranza di centrodestra, non ha più i numeri per governare. “Non sarai mai criticato da qualcuno che sta facendo più di te – scrive nella lettera indirizzata al segretario comunale e al consiglio – ma verrai criticato solamente da qualcuno che sta facendo meno o addirittura niente”. Un aforisma di incerta attribuzione, che l’ormai ex sindaco definisce “assai calzante”.

“Sono giunto a tale decisione dopo attenta riflessione, a seguito di quanto avvenuto negli ultimi mesi, in particolare nei consigli comunali del 27 novembre e 28 dicembre – esordisce la missiva – Non posso negare che, sin dal primo giorno, sono emerse problematiche interne alla maggioranza di coalizione: problematiche sempre legate a personalismi e desiderio di evidenziare il proprio operato a discapito di quello altrui, ma raramente o meglio mai legate a differenti visioni politiche. Per oltre quattro anni mi è sempre stato possibile ottenere una sintesi politica e i risultati raggiunti sono lì a testimoniarlo”.  

Arriva dunque il commissario prefettizio, che governerà il paese fino alle prossime elezioni. Il mandato sarebbe scaduto in primavera.

Un articolo più approfondito è sull’edizione del Notiziario in edicola da oggi, venerdì 22 gennaio, anche in formato digitale CLICCA QUI

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pattinaggio, da Origgio alla Colombia: Andrea Cremaschi racconta il suo oro mondiale I VIDEO

In Italia, il pattinaggio non è di certo lo sport più diffuso. Ma le rotelle scalpitano e nei vivai nascono giovani eccellenze che in...
coda polaris vaccino

Da Solaro a Carate Brianza per la terza dose: coda in piedi e al...

Destinazioni scomode, tempi d’attesa lunghi, coda e disagi: la terza dose di vaccino anti Covid può diventare un’odissea, come quella vissuta da una donna...
carabinieri donna precipita

Ragazzo di Turate accoltellato a Gerenzano, forse futili motivi

Dev’essere ancora chiarito quanto successo ieri sera, intorno alle 21.30, nei pressi della stazione di Gerenzano e Turate, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso...
carabinieri giorno

Carabinieri di Saronno in cattedra: incontri anti-truffa nei centri anziani

I carabinieri della Compagnia di Saronno insegnano come difendersi dai truffatori. Si susseguono gli appuntamenti della campagna informativa sui raggiri porta a porta, specialmente...
ra

Cogliate, ennesimo tentativo di raggiro con Sms che rimanda a un negozio in Bangladesh

L'invito via Sms ad un uomo di Cogliate: collegarsi subito ad un sito per "certificare i dati": l'ennesimo tentativo di raggiro corre sul telefonino.  Chissà...

Incidente a Origgio: camion sbatte contro capannone

Un camion sbatte violentemente contro un capannone in via Primo Maggio, ma il conducente non ha riportato ferite gravi. E’ successo nella zona industriale di...

Cislago, tribuna nuova ma non coperta: è polemica

Sarà un lungo inverno sotto la pioggia per i tifosi del Cistellum 2016: dovranno seguire le partite della squadra di casa nella tribuna del...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !