Home BOLLATESE Cusano: la parrocchia lancia il “pranzo comunitario” per aiutare i ristoratori locali

Cusano: la parrocchia lancia il “pranzo comunitario” per aiutare i ristoratori locali

La chiesa di San Martino (immagine Wikipedia)

La parrocchia San Martino di Cusano Milanino lancia il “pranzo comunitario” per dare un sostegno ai ristoratori locali.

Il momento che stiamo vivendo è molto complicato. E la parrocchia, avvertendo la gravità della situazione, desidera incoraggiare le famiglie ed esprimere concretamente la vicinanza ai ristoratori di Cusano Milanino.

Infatti non potendo organizzare il tradizionale pranzo comunitario, che è sempre stato molto partecipato e anche occasione di incontro gioioso, ha deciso di proporre a tutte le famiglie cusanesi di gustare un pasto diverso e “comunitario”.

Come? Invitando tutte le famiglie a ordinare una cena per il 29, 30, 31 o il pranzo per il 31 gennaio in un ristorante o in una pizzeria della città per sostenere e incoraggiare i ristoratori.

Le famiglie che non riescono a coprire l’intera spesa del pasto hanno la possibilità al momento della prenotazione di versare in busta chiusa quel che possono, mentre la parrocchia si farà carico della differenza. Non è tutto.

Le famiglie che intendono aiutare i più bisognosi possono farlo lasciando un’offerta come “pasto sospeso”.

La parrocchia dal canto suo ha coinvolto tutti i ristoratori della città e ha concordato con gli aderenti formula e prezzo. L’obiettivo è sostenere i ristoratori e rilanciare la praticabilità della formula d’asporto.

Le adesioni sono state raccolte nei giorni scorsi al termine delle celebrazioni in parrocchia con l’acquisto un “buono pasto parrocchiale”, indicando il giorno, il ristorante e il menù selezionato.

Le famiglie numerose o in difficoltà sono perciò invitate a non rinunciare all’iniziativa, poiché potranno contare sull’aiuto della comunità pastorale.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"