Home Prima Pagina Consorzio vigili Origgio-Uboldo: chi ci guadagna e chi ci perde? Convenzione a...

Consorzio vigili Origgio-Uboldo: chi ci guadagna e chi ci perde? Convenzione a rischio

Il consorzio della polizia locale di Origgio e Uboldo è destinato a durare? A insinuare il dubbio è il sindaco origgese Evasio Regnicoli, che annuncia di voler aprire una riflessione: vorrebbe, in pratica, valutare se sia opportuno proseguire su questa strada. “Ho chiesto al comandante Alfredo Pontiggia la relazione sui risultati fin qui ottenuti, così da poter fare le dovute considerazioni – spiega il primo cittadino origgese – So bene che il consorzio è ormai una realtà ben consolidata, che prosegue in virtù di una convenzione rinnovabile. Ritengo però necessario fare delle considerazioni sulla sua operatività e sui numeri”. Significa che la convenzione potrebbe essere rescissa? Regnicoli non intende questo, tuttavia confessa qualche perplessità.

In attesa di conoscere la decisione di Origgio, a Uboldo c’è chi boccia in pieno la convenzione ereditata dall’ex giunta Guzzetti: “Se avessimo vinto le elezioni non avremmo rinnovato la convenzione con Origgio, dal momento che sono due comuni il cui territorio è interrotto – spiega Luca Saibene, del gruppo Uniti per Uboldo – Avrebbe più senso con Rescaldina, per la continuità geografica della Saronnese. In ogni caso ci abbiamo perso: è sotto gli occhi di tutti che da quando i vigili si sono trasferiti a Origgio non sono più presenti come una volta a Uboldo, che avrebbe dovuto essere comune capofila”. Saibene resta convinto che “col consorzio la passata amministrazione ha distrutto 30 anni di polizia locale strutturata con l’ex comandante Ugo Bassignana, che adesso sarà difficile ricostruire”.

C’è poi il problema incassi delle multe. Secondo la convenzione vanno divisi equamente fra Origgio e Uboldo, ma per Saibene i parametri “sono sbilanciati a sfavore del nostro comune, che è più grande”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

covid grafico

Peggiorano i contagi nella zona: a Limbiate e Senago più nuovi casi che a...

La situazione dell’epidemia da Sars-Cov2 nella nostra zona sta peggiorando e in questo preciso momento il comune con il maggior numero di casi non...
rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !